Bucatini al pesto di zucchine e rucola

Ricetta fresca e naturale. Gli ingredienti per il condimento non devono essere cotti ma pestati in un mortaio fino ad ottenere una crema omogenea.

Il pesto di zucchine e rucola può essere utilizzato con molti tipi di pasta. Qui lo proponiamo per condire un bel piatto di bucatini.

Ingredienti per 400 gr. di bucatini:

2 zucchine di media grandezza
2 mazzetti di rucola selvatica
10 noci
1 spicchio d’aglio
40 gr di parmigiano reggiano grattugiato
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
un ciuffo di prezzemolo

Per prima cosa preparate gli ingredienti:
lavate accuratamente la rucola e asciugatela, schiacciate le noci e raccogliete i gherigli, lavate le zucchine, tagliatele a metà per il lungo e con un cucchiaino togliete parte della polpa bianca centrale.

Per realizzare il piatto avete bisogno di un mortaio dove amalgamare gli ingredienti. In alternativa potete utilizzare il mixer, ma attenzione a non prolungare troppo la centifruga perché il calore prodotto (così come per il pesto di basilico) può alterare il sapore della rucola fresca.

Procedete quindi in questo modo:
cominciate a schiacciare lo spicchio d’aglio con il prezzemolo tritato. Aggiungete poco alla volta le foglie di rucola lavate, asciugate e spezzettate e continuate a pestare fino a che le foglie non saranno del tutto spappolate.

A questo punto salate e aggiungete le zucchine e le noci tritate. Per le zucchine servitevi di una grattugia a fori grossi come quelle utilizzate per tagliare le carote.

Unite l’olio extravergine di oliva e continuate a pestare gli ingredienti fino ad ottenere una cremina verde. Il colore della crema dipende dalla proporzione degli ingredienti, soprattutto dalla quantità di rucola.

Tenete da parte qualche fogliolina di rucola e qualche pezzettino di noce tritato grossolanamente per guarnire il piatto e il pesto è pronto.

Fate cuocere i bucatini scolateli bene e amalgamateli al pesto in una terrina tiepida rigorosamente a fuoco spento.

Come variante a questa ricetta potete aggiungere al posto delle noci, qualche pezzettino di pancetta o di speck (ottimo accostamento con la rucola fresca) a fette sottili come tocco finale mentre amalgamate il pesto ai bucatini nella terrina.

Guarnite i piatti con qualche fogliolina di rucola e parmigiano reggiano a scaglie e servite

condividi