Baci di Dama

I Baci di dama sono 2 biscotti cotti separatamente ed uniti successivamente con il cioccolato caldo, che solidificandosi li lega l’uno all’altro in un vero e proprio “bacio al cioccolato fondente”.

Ingredienti:

300 gr di nocciole o di mandorle tostate macinate finemente
200 gr di zucchero
300 gr di farina bianca
200 gr di burro morbido
un pizzico di sale
100 gr di cioccolato fondente

Preparazione:

Tritate finemente le mandorle o le nocciole (o un mix di entrambe) e unitele allo zucchero e al burro ammorbidito. Cominciate ad impastare, aggiungendo un po’ alla volta la farina, fino ad avere una pasta morbida, ma non asciutta, che permetta di formare con il palmo delle mani, delle piccole palline.

Ricavatene delle palline leggermente schiacciate del diametro di 2-3 cm, che disponete sopra la placca del forno imburrata (oppure coperta di carta oleata) e fatele cuocere per 15 minuti a calore moderato, poi sfornate e lasciate raffreddare.

Nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomaria. Prendete metà dei biscotti e mettete un po’ di cioccolato fuso sulla parte più piatta, chiudendo poi con l’altra metà dei biscotti. Il cioccolato, raffreddandosi, salderà i ‘baci’ fra loro.

Otterrete circa 40 baci di dama

Se preferite potete mescolare anche del cacao in polvere alla farina.

 

Crostata al limone
Una crostata davvero insuperabile. Farcita con una speciale crema al limone, leggera, fresca e molto profumata. Ricoperta con una soffice meringa di bianco d’uovo e zucchero a velo

 

salsiccia- ciliegie- asparagi- ricotta- semifreddo- cocco- focaccia- polpette- crema- zucchine- noci- mousse- patate- speck- lievito madre- uova- zucca- nocciole- pesce spada- pancetta- tortelli- pane- cime di rapa- rotolo- lasagne- risotto- mele cotogne- fragole- limoni- tonno- yogurt- mandorle- pizza- cheesecake- spinaci- vongole- carciofi- pasta frolla- alici- pollo- marmellata- mele- riso- cioccolato- prosciutto cotto- amarene- biscotti- pan brioche- castagne- gnocchi