Budino

Il budino è un dolce costituito da una base di uova, latte e zucchero, alla quale viene accostato un ingrediente che può variare dalla frutta fresca, al cioccolato, alla vaniglia, o a decine di altri diversi ingredienti.

In questa pagina vi proponiamo la ricetta base del budino al latte e alcune tra le varianti più diffuse come il budino al cioccolato e il budino alla vaniglia ai quali normalmente si aggiunge la gelatina in fogli come addensante.

______________________________

Il budino al latte

Le dosi prevedono per ogni mezzo litro di latte (oppure 4dl. di latte + 1dl. di panna), 4 tuorli d’uova, 100 gr. di zucchero, 4 fogli di gelatina essiccata (equivalenti a 8 gr.) e un pizzico di sale.

Per la preparazione procedete in questo modo:
sbattete i 4 tuorli d’uovo con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice e spumosa. Aggiungete un pizzico di sale e il latte versandolo poco alla volta. Utilizzate preferibilmente latte intero fresco. Se desiderate, potete aggiungere a questo punto anche panna fresca sostituendola in proporzione al latte nelle dosi degli ingredienti.

Mettete il tutto sui fornelli, portate ad ebollizione a fuoco dolce, poi spegnete ed aggiungete i fogli di gelatina essiccata (che avete tenuto in ammollo in acqua fredda per almeno 15 minuti) ben strizzati. Mescolate bene per sciogliere la gelatina. A questo punto potete riempire gli stampini ed attendere.

Fate raffreddare gli stampini a temperatura ambiente, poi copriteli con la pellicola trasparente e riponeteli in frigorifero. Quando li servite sformate il budino direttamente sul piatto da portata e decoratelo a piacere, oppure servitelo direttamente nelle coppette che avete utilizzato come stampini.

______________________________

Il budino al cioccolato
Le dosi consigliate sono 3 dl di latte, 2 dl di panna, 4 tuorli d’uovo, 150 gr. di zucchero, 100 gr. di cioccolato fondente e 8 gr. di gelatina in fogli (3-4 fogli).
budino al cioccolato

Per la preparazione procedete in questo modo:
fate per prima cosa ammorbidire la gelatina in una ciotola con acqua fredda. Il cioccolato fondente riducetelo a piccole scagliette e scaldatelo in un pentolino insieme al latte mescolando di frequente, fino a che tutto il cioccolato si sarà sciolto. Spegnete e fate intiepidire a temperatura ambiente.

A parte lavorate i tuorli d’uovo con lo zucchero, mescolando fino ad ottenere un composto ben omogeneo, quindi amalgamate il latte e cioccolato aggiungendolo poco alla volta.

Versate il composto in un tegame, scaldate a bagno maria a fuoco dolce, avendo cura di mescolare in continuazione. Portate quasi ad ebollizione, quindi spegnete, aggiungete la gelatina strizzata e fate raffreddare a temperatura ambiente.

Quando la crema si sarà intiepidita, incorporate la panna, poi riempite gli stampini e riponeteli in frigo per almeno 1 ora.

______________________________

Il budino alla vaniglia

Le dosi consigliate sono 3 dl di latte, 2 dl di panna, 4 tuorli d’uovo, 100 gr. di zucchero, 2 bustine di vanillina e 10 gr. di gelatina in fogli.

La preparazione è del tutto simile a quella precedente, con la differenza che nei 3 dl. di latte non sciogliete il cioccolato fondente, ma vi dovete semplicemente aggiungere le bustine di vanillina per aromatizzarlo.

Procedete poi, come in precedenza, a mescolare i tuorli d’uovo con lo zucchero, vi aggiungete il latte, portate ad ebollizione, spegnete, aggiungete i fogli di gelatina ben strizzati, amalgamate sciogliendo tutti i grumi e infine aggiungete la panna fresca.

Riempite gli stampini e fate raffreddare in frigorifero per almeno un’ora e mezza.

Un pensiero su “Budino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.