Risotto tricolore

un tris di risotti per riprodurre la bandiera italiana. Verde come le zucchine, rosso come il radicchio di Treviso, bianco come il parmigiano reggiano.

Questa è la ricetta in sintesi: cuocete il riso a parte in acqua leggermente salata o in brodo vegetale, e mantecatelo successivamente in tre tegami differenti. Uno con la crema di zucchine, uno con la crema di radicchio rosso, ed uno con burro e parmigiano. Servitelo riproducendo nel piatto la bandiera italiana. Sistemate ai lati del piatto due fettine di zucchina grigliata, e due foglie di radicchio grigliato e adagiateci sopra il corrispondente risotto. In mezzo mettete il risotto al burro e parmigiano.

per quattro persone procuratevi questi ingredienti:
3 zucchine di media grandezza
2 cespi di radicchio di treviso
1 cipolla bianca
20 cucchiai di riso
olio extravergine di oliva
burro
parmigiano reggiano grattugiato ed a scaglie

per il verde procedete in questo modo.
tagliate le zucchine per il lungo e sistemate metà delle fettine in una teglia da forno. L’altra metà la riducete a pezzettini e la mettete in una padella con una fettina di cipolla tritata, un filo d’olio, un bicchiere d’acqua ed un pizzico di sale.
Coprite la padella con il suo coperchio e cuocete le zucchine a fuoco dolce per una decina di minuti. Una volte cotte, raccogliete tutto (zucchine e liquido di cottura) in un recipiente e passatelo con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea.
Accendete il forno, portatelo a 180° circa e cuocete le zucchine per 10/15 minuti circa. Una volta grigliate, sistematele ancora calde in un piatto e condendo ogni strato con un sottilissimo fiocco di burro, parmigiano grattugiato e sale.

per il rosso procedete in questo modo:
lavate i cespi di radicchio, tagliate il torsolo e sistemate le foglie più grandi esterne su una teglia da forno. Grigliate il radicchio al forno a 180° per 10 minuti circa. Quindi spegnete e condite in un piatto mettendo su ogni strato un filo d’olio extravergine di oliva e un pizzico di sale.
Mettete le foglie di radicchio più tenere in una padella con una fettina di cipolla tritata, un filo d’olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e mezzo bicchiere d’acqua. Così come fatto con le zucchine, cuocete a fuoco dolce con coperchio per una decina di minuti circa, poi spegnete, raccogliete tutto in un recipiente e passate con il mixer ad immersione fino ad ottenere una cremina omogenea.

A questo punto cuocete il riso in abbondante acqua leggermente salata.
Nel frattempo preparate due tegami. Uno con la crema verde di zucchine ed un altro con la crema rossa di radicchio.
Spegnete la pentola del riso un minuto prima del tempo fissato per la cottura. Attendete qualche secondo affinché il riso si adagi sul fondo, poi con un mestolo prelevate un po’ di acqua di cottura per diluire sia la crema di zucchine, sia la crema di radicchio.
Eliminate il resto dell’acqua di cottura mantenendo il riso nella pentola appena un po’ brodoso.

Ora dividete il riso in tre parti uguali e mantecatene contemporaneamente una parte nel tegame con la crema di zucchine a fuoco vivo, una parte nel tegame del radicchio sempre a fuoco vivo. La terza parte la lasciate nella pentola a fuoco dolce mescolando con due tre cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato.

Spegnete tutto ed aggiungete una noce di burro ai risotti verde e bianco, e mettete il coperchio per mantenere al caldo.

Ora sistemate nei piatti le verdure grigliate riproducendo la bandiera italiana. Adagiate il risotto alla crema di zucchine sopra le zucchine grigliate, il risotto alla crema di radicchio sopra il radicchio grigliato, ed infine il risotto al burro e parmigiano nel mezzo.
Come tocco finale guarnite con un filo d’olio sulla parte del radicchio e con alcune scaglie di parmigiano sulla parte bianca.

Non sai che radicchio scegliere? consulta la nostra scheda sul Radicchio

Vuoi abbinare un buon vino? Prova con un buon bicchiere di Carmignano DOCG

condividi