Maccheroni al pettine con ragù di carne

maccheroni_al_pettine_con_ragù_di_carne

i maccheroni al pettine sono un particolare formato di pasta all’uovo che si sposa benissimo con i ragù di carne.

Per questa ricetta proponiamo come condimento un ragù di carne veloce preparato con un trito di una carota e mezza cipolla, 500 gr. di macinato misto per ragù, e 400 gr. di passata di pomodoro allungata con un paio di bicchieri d’acqua

Per 4 persone procuratevi questi ingredienti:
– 360 gr. di maccheroni al pettine
– 1 o 2 carote
– mezza cipolla
– 400 gr. di passata di pomodoro
– 500 gr. di macinato di carne misto (suino e vitello)
– olio extra vergine di oliva
– sale e basilico

Preparate il ragù di carne in questo modo.
Fate un trito con una carota più tre o quattro fettine di cipolla.
In una pentola a fondo spesso mettete il trito con un filo d’olio extra vergine di oliva. Fate scaldare appena a fuoco vivo, poi aggiungete la carne macinata e con un cucchiaio di legno cercate di sbriciolarla accuratamente mentre si rosola.

Aspettate 2 0 3 minuti poi aggiungete la passata di pomodoro ed allungate con un paio di bicchieri di acqua. Salate, aggiungete qualche foglia di basilico, mettete il coperchio e fate cuocere per almeno 45 minuti a fuoco medio (non deve bollire troppo … ma neanche poco).
Se durante la cottura, il ragù si restrige troppo, aggiungete ancora mezzo bicchiere di acqua.

Trascorso il tempo di cottura, spegnete e fate riposare con il coperchio.

Ora cuocete i maccheroncini al pettine in abbondante acqua leggermente salata. Nel frattempo scaldate il ragù

Dopo averli scolati rimetteteli nella pentola sul fuoco con un paio di mestoli di ragù.
Mantecate per qualche secondo poi impiattate e condite con 3 o 4 cucchiai generosi di ragù bollente, una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato ed una fogliolina di basilico.

Per chi vi scrive non può mancare un filo di olio extra vergine di oliva crudo ed un peperoncino piccante fresco.

condividi