Orata al cartoccio

00_orata_al_cartoccio

Il pesce al cartoccio si fa con la carta da forno o con i fogli di alluminio?
Se utilizzate un materiale poroso come la carta da forno, ci sarà una maggiore dispersioni di liquidi rendendo le carni più magre e secche. La carta stagnola (il foglio di alluminio) garantisce invece una chiusura più ermetica. Se mantenete all’interno del cartoccio liquidi e grassi di cottura, il risultato sarà una pietanza più morbida e saporita.

Quindi l’involucro più indicato è senz’altro la carta stagnola (perché per il pesce al cartoccio è fondamentale evitare la fuoriuscita dei liquidi di cottura per mantenere le carni umide) e seguendo lo stesso principio, la cottura migliore non è al forno, ma in pentola a vapore.

La ricetta dell’orata al cartoccio è molto semplice e veloce. Vi occorre solo un po’ di pazienza se non avete dimestichezza nella pulizia del pesce.

Per pulire l’orata, munitevi di una forbice e per prima cosa tagliate le 2 pinne laterali, quelle presenti sotto la pancia e vicino alla coda. Con un coltello dentellato grattate via tutte le squame della pelle, procedendo dalla testa verso la coda. Poi praticate una incisione a partire dal buco presente sotto la coda, fino alla testa. Aprite con le mani ed estraete tutte le interiora. Infine passate sotto acqua fredda corrente per eliminare tutti i residui di squame e di interiora.

01_orata_al_cartoccio

Ora potete preparare il cartoccio.
Disponete un foglio di alluminio abbastanza grande da poterlo chiudere intorno al pesce. Disponete l’orata al centro e conditela all’interno con uno spicchio d’aglio schiacciato o tagliato a pezzi, un po’ di prezzemolo fresco tritato o a foglioline, un pomodorino tipo pachino a fette, un pizzico di sale, e un filo di olio extra vergine di oliva. Infine richiudete il cartoccio ermeticamente

02_orata_al_cartoccio
Ora prendete una pentola per cottura a vapore, portate l’acqua a bollore, quindi disponete i cartocci sulla griglia e fate cuocere con il coperchio per 20/30 minuti (in base alla grandezza dell’orata).

Servite il cartoccio intero direttamente nel piatto da portata. Se gradite potete aggiungere un filo di olio extra vergine di oliva crudo.

03_orata_al_cartoccio

condividi