Pasta con le polpette

Rigatoni con polpette di carne macinata
Rigatoni con polpette di carne macinata. Piatto unico, sostanzioso ma non pesante. Le polpette non sono fritte, ma cotte direttamente nel sugo al pomodoro.

Gli ingredienti sono:
400 gr. di macinato di carne misto di vitello e suino
2 uova
150 gr. di pangrattato
80 gr. di parmigiano reggiano grattugiato
prezzemolo
400 gr. di pomodori pelati
100 gr. di passata di pomodoro
due fettine di cipolla
qualche foglia di basilico
olio extravergine di oliva
sale

Per prima cosa avviate la salsa al pomodoro. Preparate in un tegame a fondo spesso, un filo d’olio extra vergine di oliva e 2 fettine di cipolla tritate.
Aggiungete i pomodori pelati precedentementi passati con il frullatore ad immersione, la passata di pomodoro e qualche foglia di basilico.
Allungate con un paio di bicchieri d’acqua, salate e cominciate la cottura a fuoco vivace col coperchio. Mescolate di tanto in tanto ed evitate che la salsa bruci sui bordi o si attacchi sul fondo

Mentre la salsa cuoce, preparate velocemente le polpette:
mettete la carne tritata in una ciotola, aggiungete un po’ di sale, il prezzemolo tritato, il pangrattato, il parmigiano grattugiato e le due uova sgusciate.
A questo punto, con una mano unta d’olio, cominciate a lavorare l’impasto per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Se necessario aggiungete altro pangrattato fino a raggiungere la giusta consistenza.

Ora con i due palmi delle mani modellate circa una ventina di polpette (una più, una meno, a seconda delle loro dimensioni) e disponetele in un piatto.

Tuffate le polpette nella salsa al pomodoro bollente aggiungete un po’ di acqua se necessario (la salsa inizialmente deve essere molto fluida per permettere la cottura delle polpette).
Mettete il coperchio e proseguite la cottura a fuoco vivace per una decina di minuti (per rassodare le polpette) e poi a fuoco dolce per un’altra mezz’oretta circa per concludere la cottura.

Le polpette con la salsa così preparate sono un ottimo secondo, e se avanzano sono ottime anche scaldate il giorno dopo. In questa ricetta le utilizziamo per condire un bel piatto di rigatoni.

Cuocete i rigatoni in abbondante acqua leggermente salata. Scolateli e conditeli direttamente nei piatti da portata, cospargendoli con la salsa al pomodoro bollente, quattro o cinque polpettine ed una manciata generosa di parmigiano reggiano grattugiato.
(… e per chi, come chi vi scrive, non può farne a meno, un bel peperoncino piccante tritato fresco ed un filo d’olio extravergine di oliva)

pasta con le polpette - foto piatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.