Polpette di tonno

00_polpette_di_tonno
stanchi delle solite crocchette e delle tristi scatolette? I vostri bambini mangiano solo sofficini o bastoncini di pesce surgelato? Cercate un’idea originale e appetitosa per cucinare il pesce fresco?
Avete trovato la ricetta giusta!

In questa foto-ricetta ci presenta una vera prelibatezza. Un preparato per polpette fatto con tranci di tonno fresco sbollentati, uova, pangrattato e parmigiano grattugiato. Cottura al forno, oppure semplicemente rosolate in padella e, se preferite, insaporite in una classica salsa al pomodoro, olio di oliva e basilico

01_polpette_di_tonno

Ingredienti per 16 polpette

tonno fresco: 1 trancio da 500 gr.
uova: 3
parmigiano grattugiato: 100 gr.
pane raffermo: 100 gr.
pangrattato: 80 gr.
prezzemolo
aglio
sale
olio

Preparazione

per prima cosa sbollentate il tonno. Prendete un tegame con due dita di acqua leggermente salata, portate ad ebollizione e poi aggiungete il tonno.
Prima regola della cottura in acqua: se volete sbollentare una pietanza dovete prima portare l’acqua ad ebollizione. Se al contrario volete fare un brodo, allora mettete la pietanza nell’acqua fredda e poi portate ad ebollizione.
 
02_polpette_di_tonno
Appena 5 minuti e poi spegnete. Il trancio di tonno fresco diventa chiaro all’esterno ma deve restare rosa e tenero all’interno. Se lo cuocete troppo, le carni si asciugano e il tonno perde il suo sapore.
 
03_polpette_di_tonno
Ora sbriciolatelo con una forchetta e raccoglietelo in una ciotola.
 
04_polpette_di_tonno
Preparate l’impasto per le polpette aggiungendo le uova, il parmigiano grattugiato, il pangrattato e qualche mollichina di pane raffermo. Un ciuffetto di prezzemolo tritato fresco e, se vi piace, mezzo spicchio di aglio tritato finemente.
 
05_polpette_di_tonno
Ora viene la parte più bella. Ungetevi una mano con un po’ di olio e cominciate ad impastare tutti gli ingredienti.
Niente dà più soddisfazione del pasticciare con le mani gli ingredienti. Godetevi questa mescolanza di profumi e di aromi che si sprigionano e si uniscono, e che vi fa già intravedere un’idea di quello che sarà il risultato finale.
 
06_polpette_di_tonno
Amalgamate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo come questo. Per aggiustare la consistenza dell’impasto aiutatevi con il pangrattato.
 
07_polpette_di_tonno
A questo punto siete pronti per preparare le polpette. Staccatene un pezzo alla volta e con il palmo delle mani modellate tante palline della stessa dimensione (oppure, se preferite, potete anche realizzare degli ottimi hamburger di tonno)
 
08_polpette_di_tonno
Infine passate le polpette nel pangrattato.
 
09_polpette_di_tonno
Per la cottura avete due alternative: passarle nel forno a 180° per 15/20 minuti, oppure rosolarle in padella con un filo di olio per una decina di minuti. In questa foto-ricetta, Nadia ha optato per la seconda ipotesi
 
10_polpette_di_tonno
Scaldate bene la padella e poi cuocetele a fiamma vivace. Fatele dorare su tutta la superficie.
 
11_polpette_di_tonno
Questo è il risultato: un bel piatto di polpette croccanti fuori e morbide all’interno, da servire con una salsina a piacere o semplicemente con un filo di olio extra vergine di oliva.
 
12_polpette_di_tonno
Se invece preferite le polpette di tonno al pomodoro, fate in questo modo: in un tegame fate cuocere la polpa di pomodoro con qualche fettina di scalogno, 2 foglie di basilico ed olio extra vergine di oliva.

ingredienti per la salsa al pomodoro:

polpa di pomodoro: 400 gr.
scalogno: 2 fettine
basilico
sale
olio extravergine di oliva

Allungate con mezzo bicchiere di acqua e fate cuocere con il coperchio chiuso a fiamma medio alta per una ventina di minuti. A questo punto aggiungete le polpette (dopo averle rosolate oppure cotte al forno) e fatele insaporire per 5 minuti circa.
 
13_polpette_di_tonno
Le polpette di tonno al pomodoro sono pronte. Servitele con una fogliolina di basilico ed un generoso filo di olio extra vergine di oliva
 
14_polpette_di_tonno

condividi