Torta di carciofi

torta di carciofi

Tra le tante ricette di torta di carciofi, abbiamo selezionato questa:
pasta brisé, fatta in casa, molto friabile e saporita, ed un ripieno di carciofi e spinaci saltati in padella, con ricotta, parmigiano grattugiato ed un solo uovo.

Chef Antony per realizzare questa foto-ricetta ha scelto Elisa, la specialista per le paste di base: pasta brisè, pasta sfoglia e pasta frolla.

Ecco tutte le fasi della preparazione illustrate passo-passo

Per prima cosa preparate la pasta brisè

ingredienti per la pasta brisè (per foderare uno stampo di circa 30 cm. di diametro)

– farina: 400 gr.
– burro: 200 gr.
– sale: 1 cucchiaino colmo
– acqua fredda: 120 ml.

Preparazione della pasta brisè

disponete la farina in una ciotola di vetro, aggiungete il sale e la dose di burro tagliato a scaglie sottili.
Cominciate ad impastare con la punta delle dita in modo da ottenere un composto granuloso (il burro non deve sciogliersi ma deve aggregarsi alla farina).
Poi aggiungete l’acqua fredda poco alla volta. Lavorate l’impasto giusto il tempo necessario a far assorbire l’acqua.

A questo punto dividete l’impasto in due parti di diversa dimensione (circa 2/3 e 1/3). Un panetto di 2/3 vi servirà per foderare lo stampo ed il bordo. Un panetto di 1/3 vi servirà per coprire la torta

Avvolgete le due pagnottelle con la pellicola trasparente e riponetele a riposare in frigorifero per non meno di 30 minuti.

pasta brise
Nel frattempo potete dedicarvi al ripieno della torta di carciofi

Ingredienti per il ripieno

– carciofi: 5-6
– ricotta: 250 gr.
– spinaci lessati: 250 gr.
– uova: 1
– parmigiano grattugiato: 100 gr.
– prezzemolo: 1 ciuffetto
– cipolla: mezza
– limone: 1
– olio
– aglio
– sale e pepe

Preparate gli spinaci

lessateli in acqua leggermente salata e poi saltateli in padella per un paio di minuti con un filo di olio ed uno spicchio di aglio schiacciato (che poi eliminerete).

spinaci lessati e saltati in padella
Preparate i carciofi

pulite i carciofi tagliando parte del gambo, le foglie esterne, e la punta delle foglie.

carciofi da pulire

riempite una ciotola con acqua fredda e il succo di mezzo limone. L’altra metà del limone lo tagliate a fette e lo aggiungete all’acqua.

carciofi in acqua fredda e limone

Fate riposare i carciofi in acqua fredda e limone per una decina di minuti circa. Poi sgocciolateli e tagliateli a pezzi

carciofi tagliati a pezzi

In un tegame antiaderente mettete mezza cipolla tritata ed un cucchiaio di olio. Fate appassire la cipolla e poi, quando l’olio e bello caldo, aggiungete i carciofi a pezzi.

carciofi in padella con olio e cipolla

Fateli saltare a fuoco vivo per una decina di minuti. Poi aggiungete un bicchiere di acqua, salate, pepate, mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco dolce per altri dieci minuti

carciofi cotti in padella
Preparate il ripieno

in una ciotola unite la ricotta, il parmigiano grattugiato, gli spinaci saltati, i carciofi, 1 uovo, il prezzemolo tritato ed un pizzico di sale e pepe.

ingredienti per il ripieno della torta di carciofi

mescolate ed amalgamate il tutto con un cucchiaio

ripieno per torta di carciofi
Ora potete preparate il tortino

Riprendete i due pezzi di pasta brisè e stendete la parte più grossa su un foglio di carta da forno.

stendere la pasta brise

Trasferitela nello stampo e, con le dita, modellate per bene i bordi

foderare lo stampo con la pasta brise

Farcite la torta con il ripieno

farcire con il ripieno

Ora stendete il panetto più piccolo di pasta brisè. Fate un disco, grande un po’ meno del diametro dello stampo, e ricoprite la torta. Ripiegate leggermente il bordo verso l’interno per sigillare al meglio il ripieno.

ricoprire il tortino con la seconda sfoglia di pasta brise

Con una forchetta (o anche con uno stuzzicadenti) bucherellate tutta la superficie. Questa operazione serve a non far gonfiare la sfoglia in forno durante la cottura.

bucherellate la sfoglia con una forchetta

La torta è pronta per essere infornata

tortino di carciofi pronto per essere infornato

Infornate a 200°C per 30-35 minuti circa e la torta di carciofi è pronta

torta di carciofi intera appena sfornata

Potete servirla calda come contorno da gustare con formaggi misti, oppure fredda come antipasto tagliata a pezzettini

… ma questa non è la sua dimensione ideale. Chef Antony vi consiglia di tagliarla a fette, di metterla nella cesta da picnic e di consumarla dopo una camminata in compagnia, al fresco di una pineta, con due fette spesse di salame ed un bel bicchiere di Lambrusco Salamino di Santa Croce frizzante, freddo e appena stappato.

torta di carciofi - dettaglio fetta

condividi