Focaccia Pugliese

focaccia_pugliese_00

la focaccia pugliese è una delle preferite da Chef Antony. La sua caratteristica principale sono i pomodorini inseriti nell’impasto durante la lievitazione. Durante la cottura, i pomodorini tagliati a metà rilasciano il loro liquido, che penetra nell’impasto insieme all’olio d’oliva ed all’origano, e impregnano la focaccia, conferendogli un sapore ed un profumo impareggiabili.

La focaccia pugliese è buona così. Non ha bisogno di companatico. Ottima come merenda ed anche come sostituto del pane. La focaccia resta morbida e potete conservarla anche per un paio di giorni, grazie al suo impasto fatto con patate lessate mischiate ad un mix di farine di grano duro e di grano tenero.
focaccia_pugliese_01
la ricetta e queste bellissime foto sono di Elisa. L’impasto si fa con farina 00 più semola di grano duro in parti uguali, patate lessate, sale e olio extravergine di oliva. Mezzo cubetto di lievito di birra sciolto nell’acqua e rinforzato con un cucchiaino di zucchero. Pomodori freschi inseriti nella sfoglia all’inizio della seconda lievitazione e conditi con olio di oliva ed origano. Cottura in forno a 220° circa per 20-25 minuti

Ingredienti per 2 teglie tonde da 24 cm. di diametro
farina 00: 250 g
semola di grano duro: 250 g
patate lessate: 150 g
olio extravergine di oliva: 40 ml
sale: 1/2 cucchiaio
acqua: 250 ml
lievito di birra: 1/2 cubetto
zucchero: 1 cucchiaino
pomodorini: 400 g
olio, sale e origano per condire


Per prima cosa lessate le patate tagliate a pezzi in acqua leggermente salata. Cuocetele per circa 20 minuti e poi schiacciatele con una forchetta.
 

 
sciogliete il lievito di birra con un po’ di acqua tiepida ed un cucchiaino di zucchero. Mischiate le due farine ed aggiungete prima il lievito sciolto e poi l’olio di oliva
 

 
aggiungete l’acqua tiepida, nella quale avete sciolto mezzo cucchiaio di sale, e infine le patate lessate.
 

 
Dopo aver preparato l’impasto, fatelo lievitare coperto con pellicola per alimenti. La prima lievitazione e di 1 ora e mezza circa. Come potete vedere il volume è più che raddoppiato.
 

 
dividete l’impasto in due parti uguali e riempite due teglie. Quelle della foto sono di 24 cm di diametro.
 

 
Lavate i pomodorini freschi, tagliateli a metà e conditeli con olio, sale e origano.
 

 
posizionate i pomodorini con una leggera pressione e fate colare anche parte del loro sughetto di olio, sale e origano. Elisa ha preparato due focacce: una in versione classica ed un’altra con le olive.
 

 
Cottura a 220° per 20-25 minuti. Il tempo di cottura dipende dallo spessore della focaccia
 

 
la vostra focaccia pugliese è pronta.
focaccia_pugliese_10

condividi