Pomodori Pelati fatti in casa

01_pomodori_pelati_fatti_in_casa
per preparare i pomodori pelati in casa in tutta sicurezza, dovete seguire queste semplici ma fondamentali regole:

prima regola: utilizzate solo pomodori “perfetti”, ossia maturi al punto giusto, ben sodi, turgidi, di colore rosso vivo uniforme e senza nessuna ammaccatura.

seconda regola: sterilizzate i vasetti prima di utilizzarli. Passateli in acqua bollente per qualche minuto e poi fateli asciugare perfettamente prima di introdurre i pomodori scottati

terza regola: i vasetti vanno farciti con cura. Colmate uno strato alla volta senza lasciare sacche d’aria nel vasetto

quarta regola: pastorizzate i barattoli. Dopo aver chiuso ermeticamente i vasetti, teneteli in acqua bollente per almeno 30 minuti. Al termine di questa operazione si crea l’effetto sottovuoto che potete verificare con il “clik-clak” del tappo.

Per completare tutto il procedimento impiegherete un’oretta circa. In questa pagina vi mostriamo le foto dei pomodori pelati fatti in casa di Elisa che, per l’occasione, ha prodotto anche qualche vasetto di passata di pomodoro fatta in casa

Per prima cosa lavate i pomodori e selezionate solo quelli perfetti

02_pomodori_pelati_fatti_in_casa
Portate ad ebollizione l’acqua leggermente salata e poi immergete i pomodori per 1-2 minuti. Scolateli ed immergeteli subito in una tinozza con acqua fredda per interrompere la cottura. Questo è il modo migliore per far staccare la pelle, e per mantenere la polpa del pomodoro integra.

03_pomodori_pelati_fatti_in_casa
Fateli intiepidire e poi togliete la pelle. Tagliateli a metà per il lungo, asportate la parte centrale e i semi e, se sono troppo grandi, divideteli in quattro spicchi

04_pomodori_pelati_fatti_in_casa
Dopo aver sterilizzato i vasetti in acqua bollente, fateli asciugare e poi cominciate a riempirli con i filetti di pomodoro uno alla volta. Alla fine di ogni strato praticate una leggera pressione in modo da far risalire in superficie le bolle d’aria, e colmare i vuoti con il succo che fuoriesce dalla polpa. A metà di ogni vasetto potete anche aggiungere una bella e profumata foglia di basilico fresco

05_pomodori_pelati_fatti_in_casa
riempite i vasetti quasi fino all’orlo (state più bassi di un centimetro circa) e poi sigillateli con forza

06_pomodori_pelati_fatti_in_casa
siamo arrivati all’ultima fase: la pastorizzazione

sistemate i vasetti con cura in un pentolone in modo che abbiano poco spazio per muoversi. Copriteli con abbondante acqua, portate ad ebollizione lentamente e poi fate bollire per non meno di 30 minuti a fiamma dolce

07_pomodori_pelati_fatti_in_casa
la dispensa è pronta per accogliere la vostra scorta invernale di pomodori pelati fatti in casa

08_pomodori_pelati_fatti_in_casa

condividi