Castagnole Rosse

01_castagnole_rosse
le castagnole rosse sono una gustosa variante delle castagnole classiche. L’impasto di farina, uova, olio e zucchero, viene colorato ed aromatizzato con qualche cucchiaio di liquore rosso all’alchermes, e poi fritto a pezzettoni nell’olio bollente.

Se invece non gradite il fritto, la nostra Elisa ha sperimentato anche una particolare ricetta da cuocere al forno. Ecco le sue fantastiche castagnole al forno

castagnole_al_forno_01

Questi sono gli ingredienti:

– farina: 250 gr.
– uova: 2 (medio/piccole)
– zucchero: 3 cucchiai
– liquore Alchermes: 3 cucchiai
– olio di semi: 3 cucchiai
– buccia di arancia: 1
– lievito per dolci: 1 cucchiaino colmo (equivalente a circa mezza bustina)
– olio di semi per friggere
– un pizzico di sale

Preparazione

raccogliete tutti gli ingredienti in una ciotola.
Cominciate con la farina, lo zucchero, la vanillina, le uova e la buccia di un’arancia grattugiata

02_castagnole_rosse
aggiungete 3 cucchiai di olio di semi

03_castagnole_rosse
1 cucchiaino di lievito per dolci

04_castagnole_rosse
e 3 cucchiai di liquore Alkermes. Ecco qual è l’ingrediente che conferisce la colorazione rossastra a queste castagnole

05_castagnole_rosse
cominciate ad impastare per amalgamare tutti gli ingredienti

06_castagnole_rosse
la quantità di farina necessaria può variare in funzione della quantità degli altri ingredienti utilizzati. In particolare, per quanto riguarda l’olio e l’alchermes, la dose “1 cucchiaio” non è un’unità di misura molto affidabile. Prendete quindi la dose necessaria di farina tenendo presente che, se l’impasto lo “richiede”, dovrete aggiungerne.

07_castagnole_rosse
L’impasto delle castagnole deve essere molto morbido ed umido. Quando avete ottenuto una bella pagnotta, riponetela a riposare per mezz’oretta circa. Giusto il tempo di preparare il campo per la frittura.

08_castagnole_rosse
lavorate l’impasto a cilindretti e poi tagliateli a pezzettini di grandezza a piacere.

09_castagnole_rosse
Non preoccupatevi se sono di forma irregolare. Quando li tufferete nell’olio bollente, magicamente si trasformeranno in palline perfette

10_castagnole_rosse
Quando l’olio è ben bollente, riducete leggermente la fiamma e cominciate a friggere a fuoco dolce

11_castagnole_rosse
la frittura dura pochi secondi. Giusto il tempo di far gonfiare l’impasto e dorarlo

12_castagnole_rosse
Sgocciolatele per bene e fatele asciugare su un foglio di carta assorbente

13_castagnole_rosse
Finchè sono ancora calde passatele nello zucchero semolato. Se invece le preferite con lo zucchero a velo, prima dovete farle raffreddare. Se infine volete farcirle al cioccolato, fate un buco con una siringa per dolci e spremeteci dentro una goccia di Nutella (scopri come puoi preparare la Nutella fatta in casa)

14_castagnole_rosse
Complimenti! Le vostre bellissime, buonissime e profumatissime castagnole rosse all’Alchermes e cioccolato sono pronte.

15_castagnole_rosse