Pan Gocciole

01_pan_gocciole_lievito_madre
morbidi panini di pan brioche lievitato in maniera naturale, arricchito con miele e gocce di cioccolato fondente. Questi panini sono un’ottima merenda per i bambini! Senza conservanti, senza coloranti, senza aromi strani. L’unica eccezione è una bustina di Vanillina.

02_pan_gocciole_lievito_madre
Questa foto ricetta è di Elisa. Per prepararli ha utilizzato il suo super lievito madre, ma voi potete utilizzare benissimo il lievito di birra con la tecnica del “lievitino”. La tecnica del lievitino consiste nel preparare un mini-impasto quasi liquido, di farina, lievito di birra e latte. Lo preparate il giorno precedente e lo tenete in frigo in una ciotola coperta con la pellicola per alimenti. Oppure lo preparate 40 minuti prima di cominciare l’impasto del pan brioche e lo fate lievitare fuori frigo.

Ingredienti:
– 250 g di farina manitoba
– 250 g di farina 00
– 150 g di lievito madre (oppure 80 g di farina, 50 ml di latte e 1/2 cubetto di lievito di birra)
– 2 uova
– 80 g di burro
– 100 g di zucchero
– 100 ml di latte
– 100 ml di acqua
– 1 cucchiaio di miele di acacia
– 1 bustina di vanillina
– la buccia grattugiata di 1 arancia
– 150 g di gocce di cioccolato fondente

Per sapere come si fa a far partire il lievito madre e come si fanno i rinfreschi, date un’occhiata alla pagina del lievito madre

03_lievito_madre

se invece avete deciso di utilizzare il lievito di birra, allora leggetevi prima la ricetta del Panettone Kugelhupf, dove Elisa ci spiega come si prepara il “lievitino”.

Preparazione

Prima stemperate il lievito madre con il latte e l’acqua tiepida, poi aggiungete il miele e lo zucchero. Per la preparazione del pan brioche è meglio utilizzare un’impastatrice. L’impasto va lavorato molto per ottenere un panino morbido e soffice.

04_pan_gocciole_lievito_madre
lavorate l’impasto con questi primi ingredienti, poi incorporate le farine e le uova. Aggiungete la buccia grattugiata di un’arancia e una bustina di vanillina. Quando l’impasto si è formato, incorporate il burro a pezzettoni.

05_pan_gocciole_lievito_madre
lavorate la pasta brioche. L’impasto è pronto quando diventa elastico e si allunga senza lacerarsi

06_pan_gocciole_lievito_madre
trasferite l’impasto per il pan brioche su un piano

07_pan_gocciole_lievito_madre
appiattitelo ed aggiungete le gocce di cioccolato fondente

08_pan_gocciole_lievito_madre
impastate a mano per incorporare il cioccolato e poi mettete l’impasto a lievitare

09_pan_gocciole_lievito_madre
con il lievito madre, la lievitazione è lunga. Molto dipende anche dalla temperatura che avete in casa e dal grado di umidità. Per la prima lievitazione 5 ore dovrebbero bastare (con il lievito di birra invece fate trascorrere non più di un’ora e mezza)

10_pan_gocciole_lievito_madre
trascorsa la prima lievitazione, preparate una teglia rivestita con carta da forno e modellate le vostre pagnottelle

11_pan_gocciole_lievito_madre
prima di rimetterle a lievitare, spennellate la superficie con una soluzione densa di zucchero a velo e latte

12_pan_gocciole_lievito_madre
per la seconda lievitazione fate passare altre 4-5 ore (2 ore se avete utilizzato il lievito di birra)

13_pan_gocciole_lievito_madre
la cottura in forno a 180° per 15-20 minuti circa (attenzione perchè il tempo di cottura dipende dalle dimensioni dei panini)

14_pan_gocciole_lievito_madre
Guardate che bel piatto invitante di pan gocciole fatti in casa

15_pan_gocciole_lievito_madre
Una merenda buonissima, naturale, sana, genuina e nutriente.

16_pan_gocciole_lievito_madre

condividi