Crema di Limoncello

01_crema_di_limoncello
Preparare i liquori in casa è un’arte … e Luigi, il nostro specialista in liquori, è un vero artista. I suoi Liquori sono spettacolari. Preparati con passione e curati nei minimi dettagli.

Un esempio? provate a dare un’occhiata al suo liquore Centerbe. Lo prepara solo in un determinato periodo dell’anno, con una particolare fioritura, e tutte le erbe le raccoglie personalmente. Una ricetta imperdibile!

In questa pagina invece vi presentiamo la sua ricetta della crema di limone meglio conosciuta come “crema di limoncello”. La dose è due litri di latte e due kg di zucchero ogni litro di alcool

02_crema_di_limoncello
dosi:
– 1 lt di alcol per liquori (95°)
– 2 lt di latte intero uht
– 2 kg di zucchero
– 1 stecca di vaniglia
– 8 limoni

Procedimento

Per prima cosa lavate i limoni e tagliate la buccia. Il procedimento, in questa fase, è del tutto simile a quello del limoncello.

03_crema_di_limoncello
La parte della buccia che vi serve è quella superficiale. Dovete prendere solo la parte gialla ricca di oli essenziali

04_crema_di_limoncello
Posizionate le bucce in un recipiente in vetro a chiusura ermetica e versateci sopra l’alcool. Chiudete e lasciate macerare per 7 giorni

05_crema_di_limoncello
Allo scadere dei sette giorni, preparate lo sciroppo di latte da aggiungere al liquore.

Versate 2 lt di latte in un pentolino e scaldatelo a fiamma bassa.

06_crema_di_limoncello
aggiungete una stecca di vaniglia e 2 kg di zucchero. Il latte non deve bollire, ma deve solo scaldarsi per aromatizzarlo con la vaniglia e per permettere allo zucchero di sciogliersi

Quando lo zucchero è perfettamente sciolto, spegnete e fate raffreddare a temperatura ambiente

07_crema_di_limoncello
Mentre lo sciroppo di latte si raffredda, filtrate l’alcool con un colino

08_crema_di_limoncello
Come potete vedere, le bucce di limone hanno rilasciato un bel colore giallo brillante al liquore. Raccogliete l’alcool in un recipiente abbastanza capiente (deve poter contenere anche i 2 lt di latte con lo zucchero)

09_crema_di_limoncello
quando il latte si è raffreddato, unitelo all’alcool in maniera graduale. Versatelo con un mestolo e filtratelo con un colino per eliminare eventuali residui di vaniglia

10_crema_di_limoncello
mano a mano che aggiungete il latte, il colore giallo del liquore si attenua fino a diventare una bella crema semi-densa bianca

11_crema_di_limoncello
la vostra crema di limoncello è pronta. Ora non vi resta che imbottigliarla e riporla in freezer.

12_crema_di_limoncello

Questa è la crema di limoncello di Luigi, il nostro specialista in liquori.

La sua ricetta è garantita e collaudata. Se seguite alla lettera tutte le fasi della preparazione, il risultato non potrà che essere eccezionale!

13_crema_di_limoncello

condividi