Basilico Fresco Sottolio

01_basilico_fresco_sottolio
avete il balcone pieno di basilico e l’autunno si avvicina? In questa pagina Elisa ci mostra come fare a conservare le foglie di basilico fresco tutto l’anno per avere sempre a portata di mano il profumo ed il sapore del basilico appena raccolto.

Il metodo è semplicissimo. Quando il vostro basilico è al massimo del suo vigore, in una calda e soleggiata giornata di fine estate, raccogliete le foglie più belle e lavatele sotto acqua fredda corrente.

02_basilico_fresco_sottolio
stendete un canovaccio sul tavolo e disponete le foglie di basilico ad asciugare, opportunamente distanziate l’una dall’altra. Lasciatele all’aria ma non sotto il sole diretto.

03_basilico_fresco_sottolio
Quando le foglie sono asciutte, preparate olio di oliva, sale fino ed i vasetti di vetro.

A questo punto mettete un cucchiaino di sale sul fondo del vasetto e cominciate a disporre le foglie di basilico una alla volta, ben aderenti l’una con l’altra, in modo che non si formino sacche d’aria all’interno del barattolo.

04_basilico_fresco_sottolio
intervallate ogni strato di basilico con un pizzico di sale fino ad esaurimento delle foglie (non importa se il vasetto lo riempite solo a metà)

05_basilico_fresco_sottolio
coprite con l’olio extravergine di oliva. Dopo qualche minuto, accertatevi che il livello non cali, mano a mano che l’olio filtra tra una foglia di basilico e l’altra.

06_basilico_fresco_sottolio
Il vostro basilico fresco sottolio è pronto. Conservatelo in frigo ed utilizzate una fogliolina di basilico per insaporire il vostro sughetto al pomodoro anche in pieno inverno, oppure per guarnire la vostra pizza fatta in casa

07_basilico_fresco_sottolio
… oppure, semplicemente, aprire il frigo e farsi una bella sniffata di basilico fresco per riprendersi dal torpore delle fredde giornate invernali

08_basilico_fresco_sottolio

condividi