Sgombro Marinato

Vi confesso che sono un fan del pesce azzurro.

Sgombri, sardine, alici, aringhe e acciughe sono i miei preferiti

qual è il motivo? I motivi sono più di uno e adesso ve li vado ad elencare:

  1. il pesce azzurro non è un pesce da allevamento (ossia si nutre solo di altri pesci e plancton. I pesci di allevamento invece vengono nutriti con mangimi dei quali dobbiamo, nostro malgrado, fidarci)
  2. il pesce azzurro è naturalmente molto più ricco dei preziosissimi Omega3, quei grassi insaturi che servono a tenere a bada il nostro povero colesterolo
  3. il terzo motivo è che il pesce azzurro è tradizionalmente un pesce povero. Cosa vuol dire? che costa relativamente poco, rispetto agli altri pesci … il che assolutamente non guasta, visto i tempi.

In questa pagina vi presento la ricetta consigliata da Elisa per preparare lo sgombro marinato

i pesci vengono prima sbollentati per qualche minuto, poi si puliscono, si sfilettano, e infine si ricoprono con la miscela di marinatura

Per prima cosa procuratevi gli sgombri freschi. Quelli della foto sono 3 sgombri freschissimi del Mare Adriatico, direttamente dal peschereccio alla padella di Elisa

In una pentola scaldate l’acqua (non salata) con qualche odore (alloro, maggiorana, rosmarino e bucce di limone), e sbollentate i pesci per 6-7 minuti circa.

Attenzione: la cottura deve essere breve, giusto il tempo necessario per riuscire a sfilettare gli sgombri. Se prolungate la cottura le carni si asciugano troppo ed il sapore cambia. Non vi preoccupate se le carni vi sembrano un po’ crude, tanto termineranno la cottura nella marinatura di olio, sale e limone

sfilettate gli sgombri ancora caldi e disponeteli in una pirofila per la marinatura

La marinatura

gli ingredienti per la marinatura sono questi:

  • il succo di 1 limone
  • olio
  • sale
  • prezzemolo
  • maggiorana
  • origano fresco
  • aglio
  • rosmarino
  • alloro

preparate la marinatura e versatela con un cucchiaio sopra i filetti fino a coprirli completamente

dopo aver coperto i filetti con la marinatura al limone, coprite il piatto o la pirofila con la pellicola per alimenti e riponete il pesce in frigo a marinare

Quando è pronto lo sgombro marinato?

fate passare almeno 5 ore prima di servirlo, anche se qualche ora in più è meglio

Lo potete conservare già pronto in frigo per un paio di giorni

 

 

condividi