Spaghetti al Polpo

spaghetti al polpo

o’ purp adda cocer’ rint all’acqua soja
(traduzione: il polpo deve cuocere nella sua acqua)
Il segreto di questa antica ricetta napoletana sta tutto racchiuso in questa frase.

Per la ricetta “spaghetti al polpo”, il polpo deve essere cotto in un tegame a coperchio chiuso, a fiamma bassa, con un filo di olio ed uno spicchietto d’aglio.

Non c’è bisogno di nessun altro ingrediente. Il polpo rilascia i suoi liquidi che diventano: prima acqua di cottura e poi un sublime sughetto per condire il vostro piatto di spaghetti.

Questo piatto non ha segreti, l’unica cosa che vi serve è un bel polpo fresco verace

Teresa, da buona napoletana, sa riconoscere i polpi migliori: “o’ purptiel verace” non è tanto grande, e deve avere una doppia fila di ventose su ogni tentacolo.

INGREDIENTI 

Per questo piatto di spaghetti al polpo, Teresa si è procurata quattro piccoli “purptielli” (per 4 persone, quindi uno a testa). Freschissimi, dalle carni sode, tenere e molto saporite

PREPARAZIONE

I tempi di cottura dipendono dalle dimensioni del polpo. Quelli della foto sono di circa 250g ciascuno (per un totale di 1kg) ed hanno cotto per 20-25 minuti circa.

La cottura si svolge in questo modo: in un tegame a bordo alto e abbastanza capiente, scaldate un filo di olio con uno spicchio di aglio schiacciato.

Quando l’aglio comincia a soffriggere, prendete i polpi uno alla volta per la testa e, prima di posizionarli nel tegame, fate prima arricciare i tentacoli calandoli ripetutamente nell’olio bollente.

Dopo aver posizionato i polpi, mettete il coperchio sul tegame, abbassate la fiamma e fate cuocere così per 20-30 minuti a seconda delle dimensioni del polpo.

Tutto qua! Niente sale e nessun altro ingrediente da aggiungere.

Ora non vi resta che cuocere gli spaghetti al dente. Scolarli e condirli con il sughetto.

Mettete un polpo per ogni piatto, aggiungete un filo di olio extravergine di oliva a crudo e qualche fogliolina di prezzemolo fresco tritato.

Nel mio piatto ci sta bene anche un bel peperoncino piccante fresco tagliato al momento.

spaghetti al polpo
condividi