Crema Liquore al Mandarino

La Crema Liquore al Mandarino è una variante del liquore al mandarino classico. L’unica differenza consiste nel sostituire all’acqua, una pari quantità di latte intero. Tutti gli altri ingredienti e le dosi rimangono invariate.

Naturalmente, così come per tutti gli altri liquori fatti in casa, potete decidere di aumentare o diminuire la gradazione alcolica giocando sulle quantità di alcol.

Queste sono le dosi consigliate da Luigi, il nostro specialista in liquori fatti in casa

– 10 mandarini biologici non trattati (solo la buccia)
– 500 ml di latte intero
– 500 g di zucchero
– 500 ml di alcol alimentare

Preparazione

La preparazione è del tutto identica a quella del liquore al mandarino. L’unica cosa che cambia è lo sciroppo che dovrete preparare con latte e zucchero anziché acqua e zucchero.

Per prima cosa lavate per bene la buccia dei mandarini e poi tagliate la parte arancione molto sottile in modo da prendere solo la sezione della buccia, più ricca di aromi e di oli essenziali.

Fate macerare le bucce di mandarino con 500 ml di alcol alimentare 90-95° per 2 settimane circa (dai 10 ai 15 giorni) in un recipiente di vetro a chiusura ermetica

allo scadere delle due settimane di macerazione, siete quasi pronti per confezionare il vostro liquore fatto in casa

Preparate lo sciroppo di latte e zucchero

Mescolate il latte con lo zucchero e cominciate a scaldarlo in una pentola larga e dal fondo spesso.

Il latte deve quasi raggiungere il bollore (… ma non deve bollire). Quando vi accorgete che sta per bollire, mantenete la fiamma al minimo e continuate a scaldare per qualche minuto.  Poi spegnete e fate raffreddare senza coperchio in modo che i vapori del latte continuino ad evaporare.

La crema di latte deve essere fatta raffreddare fino a temperatura ambiente (meglio quindi prepararla il giorno prima della scadenza della macerazione)

Trascorse le due settimane di macerazione, filtrate l’alcol con un colino a maglie strette e versate l’alcol aromatizzato al mandarino, nello sciroppo di latte.

mescolate per bene e poi imbottigliate con imbuto e mestolo in bottiglie di vetro a chiusura ermetica

La crema liquore al mandarino è un liquore che va consumato freddo. Tenete sempre una bottiglia in freezer pronta per essere servita.

condividi