Amarene dei 3 giorni

Avete mai provato a preparare le amarene sciroppate? La nostra Elisa le sa fare in tanti modi e le sue amarene sciroppate sono famosissime.

In questa foto ricetta ci spiega il metodo chiamato: amarene dei 3 giorni

Queste sono le dosi degli ingredienti:

1 kg di amarene snocciolate
500 g di zucchero

Procedimento

Si chiamano “amarene dei 3 giorni” perché la preparazione richiede tre giorni di preparativi (anzi 3 giorni e mezzo) prima di poter confezionare i vostri vasetti di amarene sciroppate.

1° giorno

Lavate accuratamente le amarene e snocciolatele. È sufficiente tenere stretto il frutto con due dita e con l’altra mano tirare il picciolo. Se le amare e sono mature al punto giusto, il picciolo si porterà dietro anche il nocciolo ed in pochi minuti avrete snocciolato tutte le amarene.

mettete le amarene snocciolate in una pirofila con lo zucchero

 

Mescolate delicatamente e lasciate le amarene a riposare fino al mattino successivo.

2° giorno

il mattino successivo si è formato un bel sughetto dolce e molto profumato

scolate le amarene e raccogliete lo sciroppo d’amarene

Trasferite lo sciroppo in un tegame

il liquido deve bollire per circa 15 minuti

Spegnete e riversate lo sciroppo ancora caldo sulle amarene

 

Lasciate le amarene a riposare fino al mattino successivo.

3° giorno

Ripetete le operazioni del giorno precedente: scolate le amarene, fate bollire nuovamente lo sciroppo per 15 minuti e poi riversatelo sulle amarene. Coprite la pirofila con un panno e fate riposare per altre 24 ore

Conclusione

Il mattino successivo al terzo giorno si versano le amarene e liquido sciroppato in una padella larga antiaderente. Fate cuocere per 15 minuti mescolando con delicatezza

 

Ora non vi resta che riempire i vasetti sterilizzati con le amarene ancora calde.

Sigillate il tappo e capovolgete i vasetti fino a quando non si sono raffreddati

 

Le vostre amarene sciroppate sono pronte

condividi