Bocconotti Leccesi

01_bocconotti_leccesi
Un involucro di pasta frolla ripieno di crema pasticcera ed amarene sciroppate. Si chiamano “bocconotti” o anche “pasticciotti”. In questa pagina li ha provati a fare per noi Elisa. Questa è la ricetta che ha usato:

Ingredienti per la pasta frolla:
– 2 uova (1 intero + 1 tuorlo)
– 250 di farina
– 100 g di burro
– 100 g di zucchero
– la buccia di un limone


Questa pasta frolla è senza lievito. Impastate a mano tutti gli ingredienti. Dopo aver modellato l’impasto, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e poi riponetelo in frigo a riposare per almeno un’ora.

02_bocconotti_leccesi

Mentre la pasta frolla riposa in frigo, dedicatevi alla crema pasticcera. Per questi dolcetti Elisa non ha utilizzato la ricetta classica della crema pasticcera, ma una ricetta più leggera con sole tre uova (la stessa utilizzata per la torta con le fragole)

Ingredienti per la crema pasticcera
– 3 tuorli d’uova
– 100 g di zucchero
– 50 g di farina
– 400 ml di latte

La crema pasticcera si prepara così: per prima cosa montate uova e zucchero con una frusta, poi aggiungete la farina. In un pentolino a parte scaldate il latte a fuoco dolce. Utilizzatene una parte per stemperare la crema di uova, zucchero e farina, e poi unite il tutto nel pentolino e cuocete a fiamma dolce mescolando in continuazione con una frusta fino a che la crema non avrà raggiunto la giusta consistenza (vi riportiamo qui le foto della crema pasticcera direttamente dalla foto-ricetta della torta di fragole).

03_crema_pasticcera

04_crema_pasticcera

05_crema_pasticcera
la vostra crema pasticcera è pronta. Fatela raffreddare a temperatura ambiente e, se non la usate subito, conservatela in frigo.

06_crema_pasticcera
Tutti gli ingredienti sono pronti per confezionare i vostri bocconotti o pasticciotti leccesi. Stendete una sfoglia sottile con la pasta frolla e rivestite gli stampini a forma di barchetta (o conchiglia).

03_bocconotti_leccesi
Bucherellate la pasta frolla con una forchetta e poi farcite con la crema pasticcera ed un paio di amarene sciroppate

04_bocconotti_leccesi
se non avete le amarene sciroppate, va bene anche un cucchiaino di marmellata di amarene (segui il link e guarda la bellissima foto ricetta della marmellata di amarene fatta in casa di Elisa)

05_bocconotti_leccesi
Coprite con un secondo strato di crema pasticcera e poi chiudete con la pasta frolla

06_bocconotti_leccesi
Per sigillare i bordi, fate una leggera pressione con le dita e poi rifinite con una forchetta. Bucherellate anche la seconda sfoglia di pasta frolla e poi spennellate la superficie con un uovo sbattuto

07_bocconotti_leccesi
Siamo arrivati alla conclusione. Infornate a 180° e cuocete i bocconotti per 20 minuti circa.

08_bocconotti_leccesi
Fateli raffreddare e poi copriteli con un velo leggero di zucchero a velo.
Complimenti! I vostri “Bocconotti Leccesi” sono pronti.

09_bocconotti_leccesi

condividi