Bavette ai carciofi

Avete comprato dei carciofi freschi e non sapete cosa fare con i gambi? Provate con queste bavette alla crema di gambi di carciofi.
E’ un piatto molto delicato, servitelo guarnendo con scaglie di parmigiano

Ingredienti per quattro piatti:

320 gr di bavette
350 gr di gambi di carciofi
150 gr di cipolla
50 gr di panna liquida
vino bianco secco
40 gr di burro
30 gr di parmigiano grattugiato
dado per brodo
olio d’oliva
farina bianca
pasta di acciughe
erbe aromatiche: prezzemolo, aglio, basilico, timo
sale

Preparate la base per questo piatto, tritando finemente la cipolla, uno spicchio d’aglio, una manciata di prezzemolo e qualche foglia di basilico.

In una casseruola mettete una noce abbondante di burro, 2 cucchiai di olio d’oliva e il trito.

Pulite i gambi dei carciofi a dovere e conservate solamente la parte centrale in quanto la più tenera. Tagliateli a pezzetti irregolari e uniteli al soffritto.
Fate cuocere per qualche istante, dopo di ché spolverizzate con un cucchiaio di farina bianca aiutandovi con un passino.

Continuate a mescolare aggiungendo al tutto un bicchiere di vino bianco. Una volta evaporato il vino, aggiungete 2 bicchieri di acqua calda, un pezzetto di dado sbriciolato, un pizzico di timo e una strisciolina di pasta di acciughe. Infine mettete il coperchio e fate bollire per 20 minuti.

Il tutto andrà passato nel mixer e rimesso nella casseruola aggiungendo la panna ed il burro rimasto fatto a pezzetti.

Cuocete le bavette al dente, scolatele, aggiungetele alla casseruola con il condimento e fatele mantecare qualche istante. Servite accompagnando con parmigiano grattugiato e/o a scaglie a piacere.

condividi