Semifreddo al cioccolato

torta gelato fatta con una base di biscotti, uno strato di crema agli amaretti ed uno di crema gelato al cioccolato fondente. Tra i due strati di crema, una fila di biscotti pavesini
 
semifreddo_al_cioccolato_01
 
Il fondo della torta è come quello della cheesecake. Si fa con biscotti sbriciolati, mescolati con il burro fuso, e poi ricompattati in frigo. Le due creme gelato sono fatte con una base comune di latte, zucchero, tuorli d’uova, maizena e panna montata. Per ottenere i due strati, una parte della crema viene colorata con cioccolato fondente fuso, mentre l’altra parte viene aromatizzata con amaretti sbriciolati e scaglie di cioccolato fondente. Va conservato in freezer e tirato fuori almeno 30 minuti prima di servirlo.

ingredienti per la base (stampo con cerniera da 24 cm. di diametro)
biscotti secchi: 130 gr.
burro: 60 gr.
miele: 1 cucchiaio
ingredienti per le creme gelato
uova: 4 (solo tuorli)
zucchero: 200 gr.
maizena: 1 cucchiaio
latte: 0,5 lt.
cioccolato fondente: 200 gr. (100 per la crema all’amaretto e 100 per la crema al cioccolato)
amaretti: 100 gr.
panna da montare: 500 ml.


La preparazione di questo semifreddo possiamo suddividerla in tre fasi:
– la preparazione della base della torta
– la preparazione delle creme
– la composizione del semifreddo

1) per prima cosa preparate la base della torta.
Con un mixer da cucina tritate i biscotti secchi e poi mescolateli con il burro fuso ed un cucchiaio di miele.

Procuratevi uno stampo per torta con cerniera e rivestitelo con carta forno. Trasferite l’impasto di biscotti nello stampo e pressatelo leggermente per creare la base del semifreddo.
 

 
mettete lo stampo in frigo e dedicatevi alle creme.

2) le due creme gelato hanno una base comune. Sbattete i tuorli d’uova con lo zucchero, aggiungete un cucchiaio di maizena, e trasferite il tutto in una pentola larga con mezzo litro di latte. Scaldate a fuoco dolce fino a quando la crema comincia a velare poi spegnete e versatene la metà in una ciotola.
 

 
nella parte di crema bollente, che avete lasciato nella pentola, sciogliete 100 gr. di cioccolato fondente. Amalgamate per bene e poi trasferitela in una ciotola di vetro per farla raffreddare
 

 
la seconda parte della crema la fate prima raffreddare, poi aggiungete 100 gr. di amaretti sbriciolati e 100 gr. di cioccolato fondente ridotto in scaglie
 

 
Quando entrambe le creme si sono raffreddate, montate la panna e dividetela in due parti uguali. Una parte l’amalgamate alla crema al cioccolato, e l’altra metà l’aggiungete alla crema all’amaretto.
 

 
3) siete pronti per comporre il vostro semifreddo. Tirate fuori lo stampo dal frigo e procedete in questo modo:
versate prima la crema al cioccolato fondente, fate uno strato di pavesini, versate la crema agli amaretti e terminate con un altro strato di pavesini
 

 
terminate con scaglie o gocce di cioccolato fondente e riponetela nel congelatore ben avvolta con due strati di pellicola trasparente.
 

 
tiratela fuori almeno mezz’ora prima di servirla

Se vi piace il genere, provate queste due versioni molto più pratiche e veloci

semifreddo con pavesini e mousse di panna montata semifreddo con pavesini e mousse al limone
condividi