Torta al cioccolato con glassa a specchio

01_torta_al_cioccolato_con_glassa_a_specchio
Se hai un debole per il cioccolato, devi assolutamente provare questa torta. Un pan di spagna buonissimo, fatto con un impasto di cioccolato fondente, burro, farina e uova, ricoperto con una colata di crema a caldo fatta con cacao, zucchero, e panna, per una lucida e scenografica glassa a specchio

02_torta_al_cioccolato_con_glassa_a_specchio
L’impasto è molto morbido grazie a ben 6 uova montate con lo zucchero. La glassa di panna e cioccolato, penetra nel pan di spagna, lo impregna e rende questo dolce una vera bomba. Spettacolare!


Ingredienti:

per il pan di spagna (stampo a cerniera da 26 cm.):
– 200 g di cioccolato fondente
– 130 g di burro
– 200 g di zucchero
– 6 uova medie
– 50 g di farina 00
– 50 g di fecola
– 1 bustina di lievito vanigliato

per la glassa a specchio
– 170 g. di acqua
– 150 g di panna fresca
– 200 g. di zucchero
– 75 g di cacao amaro
– 8 g di “colla di pesce”


Preparazione

sbattete le uova e lo zucchero con una frusta elettrica per una decina di minuti circa. Le uova montate, incorporano aria nell’impasto e contribuiscono a rendere il pan di spagna più morbido e spumoso.

03_torta_al_cioccolato_con_glassa_a_specchio
Sciogliete il cioccolato fondente con il burro, in un pentolino a bagnomaria, e poi aggiungetelo all’impasto di uova e zucchero.

04_torta_al_cioccolato_con_glassa_a_specchio
dopo aver incorporato il cioccolato fuso, aggiungete in maniera graduale, un cucchiaio alla volta, prima la farina, poi la fecola ed infine il lievito.

05_torta_al_cioccolato_con_glassa_a_specchio
L’impasto per il pan di spagna al cioccolato è pronto. Versatelo in uno stampo imburrato e cuocete in forno a 180° per 40-45 minuti circa.

07_torta_al_cioccolato_con_glassa_a_specchio
Fate raffreddare la torta a temperatura ambiente e poi mettetela in frigo. Quando la ricoprirete con il cioccolato, dovrà essere fredda per far da contrasto con il cioccolato fuso.

Ora potete dedicarvi alla Glassa a Specchio. Sciogliete 75 g di cacao amaro con 170 g di acqua e 200 g di zucchero. Mescolate per bene e poi aggiungete la panna fresca

08_torta_al_cioccolato_con_glassa_a_specchio
trasferite il composto in un pentolino e portate ad ebollizione a fuoco dolce. Quando bolle, la crema aumenta di volume per l’azione della panna. Questo è il momento di spegnere. Trasferitela in una ciotola, aspettate qualche minuto e poi sciogliete la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda per almeno 15′.

09_torta_al_cioccolato_con_glassa_a_specchio
Lasciate raffreddare ancora fino a circa 35-40° (regolatevi a occhio … l’importante è che non sia bollente) e poi fatela colare sulla torta. Per ottenere l’effetto a specchio dovete seguire due regole semplici, ma fondamentali:
– fate un solo passaggio con il cioccolato fuso (tutto il cioccolato che cola, riutilizzatelo esclusivamente per ricoprire il bordo)
– la superficie della torta deve essere fredda (il contrasto con il cioccolato fuso solidifica la glassa in breve tempo)

10_torta_al_cioccolato_con_glassa_a_specchio
Elisa ha guarnito tutto il bordo con granella di mandorle e sopra con qualche confettino colorato a forma di cuore

11_torta_al_cioccolato_con_glassa_a_specchio

12_torta_al_cioccolato_con_glassa_a_specchio

condividi