Calzone Napoletano

Vera prelibatezza della tradizione napoletana. Se avete avuto la fortuna di assaggiarlo nelle pizzerie dei vicoli di Napoli, rassegnatevi perchè il calzone fatto in casa non avrà mai lo stesso sapore.

Procuratevi questi ingredienti.

– farina, acqua, lievito di birra, olio e sale per la pasta di pane (ricetta del pane)

– per il ripieno: salamino piccante napoletano, mozzarella fresca, ricotta di pecora, 1 uovo, parmigiano reggiano grattugiato, olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Preparate l’impasto seguendo la ricetta base per il pane fatto in casa. Fate lievitare per un’ora e mezza circa, nel frattempo tagliate la mozzarella a dadini ed amalgamate la ricotta, il parmigiano, le due uova ed il pepe a piacere (se la ricotta e la mozzarella non sono asciutte cercate di eliminare il liquido in eccesso prima di procedere ad amalgamare le uova).

Togliete la pelle al salamino, tagliatelo a pezzettini ed amalgamatelo al ripieno di uova, ricotta, formaggio, pepe e mozzarella.

Quando la pasta di pane sarà lievitata, dividetela in 6 panetti e stendeteli separatamente dandogli una forma quadrata o circolare (in base a come volete i calzoni: a mezzaluna o a triangolo).

Prendete una sfoglia, versateci sopra il ripieno preparato in precedenza, richiudete su se stessa la pasta di pane, quindi sigillate comprimendo per bene i lembi del calzone. Fate lo stesso con gli altri 5 dischi di pane, quindi ungete la teglia da forno (oppure rivestitela di carta forno se preferite), e riponete a lievitare per un’altra ora circa.

Portate a temperatura il forno e infornate i calzoni spennellati in superfice con l’olio extravergine d’oliva.

condividi