Vellutata di carciofi

In questa pagina vi presentiamo una variante di vellutata di carciofi, aggiungendo alla ricetta base della vellutata, latte intero e parmigiano grattugiato.

Procuratevi questi ingredienti:

gambi di carciofo freschi
brodo di carne o di verdure
burro e farina in parti uguali
latte
parmigiano reggiano grattugiato

procedete in questo modo.

per prima cosa preparate il brodo di verdura o di carne.
In un tegame a parte lessate i gambi di carciofo tagliati a pezzetti per 30 minuti circa. Quando saranno ben cotti, sgocciolateli e passateli al mixer fino ad ottenere una cremina morbida ed omogenea.
L’acqua di cottura dei carciofi usatela per arricchire il brodo.

Utilizzate il tegame di cottura dei carciofi per far sciogliere il burro. Amalgamatelo alla farina poco alla volta, aggiustate di sale, aggiungete il brodo caldo e fate andare a fuoco dolce per una decina di minuti.
Aggiungete il passato di carciofi, un goccio di latte e fate sobbollire per un paio di minuti. Usate latte e brodo all’occorrenza, per dare la consistenza desiderata.

Togliete dal fuoco, amalgamate il parmigiano grattugiato e servite accompagnando la vellutata con crostini di pane croccanti passati in superfice con uno spicchio d’aglio fresco.

la salsa vellutata è una salsa madre o salsa base. Guarda il nostro approfondimento nella sezione scuola di cucina alla pagina “vellutata di …

Un pensiero su “Vellutata di carciofi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.