Pizza salsiccia e prosciutto cotto

pizza prosciutto cotto e salsiccia
 
Il capo pizzaiolo di ricettedi.it è , e questa, con prosciutto cotto e salsiccia, è la sua specialità.

Impasto soffice ottenuto con doppia lievitazione dell’impasto. Condimento ricco ed abbondante. Il segreto sta nella preparazione della salsiccia; prima sbollentata a parte, poi cotta per 5 minuti nella salsa al pomodoro. Qualche pezzo di scamorza fresca come tocco finale.

 
Ingredienti per due teglie da 30×40 cm.

farina 0: 500 gr.
sale: 2 cucchiaini colmi
acqua: 30 cl.
olio d’oliva
salsiccia: 500 gr.
pomodori pelati: 600 gr.
prosciutto cotto: 150 gr.
mozzarella: 200 gr.
scamorza: 100 gr.

 
Preparazione

la preparazione dell’impasto base è la stessa per tutte le pizze ed è lo stesso anche per il pane fatto in casa.

Lo ripetiamo in breve. Unite la farina, il sale, mezzo cubetto di lievito di birra e l’acqua. Mescolate con una mano fino a che tutta la farina non si sarà amalgamata.

In base alla consistenza, potete aggiustare l’impasto aggiungendo acqua o farina. La pasta per pizza di Nadia è un impasto molto morbido, difficile da impastare perché si attacca alle dita. Lavoratelo energicamente per una decina di minuti infarinandovi spesso le mani.

Fatelo lievitare coperto con una pellicola trasparente per mantenerlo umido, e poi con uno straccio per togliere la luce. Dopo un ora e mezza sarà questo il suo aspetto
 


 
con 400/500 gr. di farina avete impasto a sufficienza per due teglie da 30×40 cm. Dividete quindi in due panetti e stendeteli su un foglio di carta forno.

Stendere non è facile, perché un impasto così morbido si attacca alle dita e al matterello. Aiutatevi ungendo la carta e le mani con un po’ di olio. Stendete la sfoglia usando prima le mani e poi il matterello per uniformare.
 


 
La sfoglia dovrà avere circa questo spessore (con la seconda lievitazione raddoppierà il suo volume)
 

 
Mentre la sfoglia lievita, preparate gli ingredienti della pizza.
Prendete 600 gr. di pomodori pelati (1 barattolo e mezzo) e passateli con un frullatore ad immersione. Aggiungete una presa di origano, una di sale ed un cucchiaio di olio extravergine di oliva.
Fate cuocere a fuoco vivo per 15 minuti circa, poi spegnete e fate intiepidire.

In un tegame a parte sbriciolate la salsiccia e sbollentatela a coperchio chiuso per una decina di minuti.
 


 
eliminate l’acqua in eccesso ed aggiungete un paio di mestoli della salsa al pomodoro che avete preparato per la pizza. Continuate la cottura della salsiccia per altri 5 minuti a coperchio chiuso e poi spegnete.
 

 
Trascorso il tempo della seconda lievitazione (da 1 a 2 ore massimo). Accendete il forno e portatelo ad una temperatura di 180°.

Nel frattempo farcite la pizza in questo modo:
procedendo delicatamente per non sgonfiare l’impasto lievitato, prima cospargete la salsa al pomodoro con un cucchiaio
 

 
poi aggiungete la salsiccia
 

 
tagliuzzate il prosciutto cotto con una forbice
 


 
infine aggiungete la mozzarella e qualche pezzetto di scamorza fresca qua e la
 

 
cuocete per 25 minuti circa a 180°c.

Questa è la famosa “pizza prosciutto cotto e salsiccia di Nadia appena sfornata. Un profumo ed un sapore inconfondibili … una farcitura ricca ed abbondante su di un impasto soffice e fragrante.
 


 

Vuoi fare una “serata pizza” in compagnia. Impasta 2 kg. di farina e fai 4 teglie di pizza margherita, 2 teglie di pizza salsiccia e prosciutto cotto e 2 teglie di pizza pancetta, stracchino e parmigiano.
Guarda le altre foto-ricette

 

pizza fatta in casa Pizza Margherita
la pizza fatta in casa di Chef Antony. Doppia lievitazione per un impasto soffice e leggero. Salsa al pomodoro ristretta ed insaporita sui fornelli con olio di oliva ed origano. Un misto di mozzarella e scamorza fresca per guarnire.

 

pizza pancetta stracchino e parmigiano Pizza stracchino e pancetta
Una pizza soffice e fragrante con pancetta saporita al parmigiano ed un cuore morbido di stracchino e mozzarella
condividi