Scamorza impanata

scamorza impanata
 
La prima regola di è: “niente fritto!”

… ma come si fa a resistere quando ci si trova di fronte ad un simile spettacolo.

una doppia impanatura di farina, uovo e pangrattato, dalla quale trasborda un invitante ripieno di scamorza fresca, morbida e filante

Nell’eterna lotta tra l’uomo ed il suo “peso forma”, a volte si insinua una figura subdola e destabilizzante … la moglie:

le ho fatte per i bambini … poi non esageriamo, bisogna mangiare tutto … una volta ogni tanto non fa male … non è tanto fritto, ho messo solo un filo di olio … oh, se non le vuoi, non le mangiare, c’è anche l’insalata!

la ricetta è molto semplice, veloce da preparare e particolarmente apprezzata dai bambini. Se avete ospiti, potrebbe essere anche un’ottima idea per un antipasto sfizioso ed appetitoso

Ingredienti:

scamorza fresca
uova
farina
pangrattato
un filo di olio per friggere

Preparazione:

queste frittelle di scamorza impanata si preparano in 5 minuti.
Per prima cosa procuratevi una bella scamorza fresca come questa
 
scamorza fresca
 
Tagliatela a fette spesse almeno un centimetro.
 

 
Poi preparate tre piatti:
uno con l’uovo sbattuto, uno con la farina e uno con il pangrattato. Non c’è bisogno di aggiungere sale, la scamorza è già saporita

Passate le fette di scamorza prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e per ultimo nel pangrattato.
 

 
Ripassate una seconda volta nell’uovo e poi ancora nel pangrattato.
Questa operazione va fatta con cura. Bisogna tappare tutti i buchi per evitare che la scamorza filante fuoriesca dall’impanatura durante la cottura.
 
scamorza impanata pronta da cuocere
 
Ora scaldate una padella antiaderente con un filo di olio di oliva.
Cuocete le fettine di scamorza un paio di minuti per lato, a fiamma vivace, giusto il tempo necessario per farle dorare.
Fatele riposare per un paio di minuti e servitele tiepide accompagnate con un contorno fresco di insalata
 
scamorza impanata - chef Antony

condividi