Kugelhupf

complicato da scrivere, impossibile da pronunciare e sembrerebbe anche difficile da fare … Invece no, questa specie di panettone, di origine tedesca/austriaca, stupisce per la sua semplicità e per la sua facilità di esecuzione.
L’impasto è quello del pan brioche, con farina, latte, burro e uova. Assomiglia ad un classico panettone con uvetta, ma meno morbido e delicato. Si può fare anche con il lievito di birra, utilizzando il procedimento del lievitino.
 
kugelhupf_01

Elisa si è cimentata per RicetteDi.it, nella realizzazione di questo particolare dolce. Ci ha provato nel modo più semplice possibile, con il lievito di birra a cubetti e senza impastatrice. Questo è il risultato al primo tentativo
… niente male vero?
 
kugelhupf_02
 
per il suo nome abbiamo trovato 3 versioni alternative, tutte più o meno usate. Se provate a fare una ricerca, il termine più utilizzato è Kugelhopf, ma sembra invece che la versione corretta sia con la “u”: Kugelhupf o anche Gugelhupf. Voi chiamatelo un po’ come volete

Ingredienti per il “lievitino”
latte: 40 ml.
farina 00: 50 gr.
lievito di birra: 1/2 cubetto
Ingredienti per l’impasto
farina 00: 250 gr.
farina manitoba: 200 gr.
burro: 150 gr.
zucchero: 150 gr.
uvetta: 150 gr.
rum o marsala: 1/2 bicchiere
uova: 4 (due intere e due tuorli)
arancia biologica: 1 (solo la buccia)
limone biologico: 1 (solo la buccia)
latte: 100 ml.
sale: un pizzico
Ingredienti per le decorazioni
zucchero a velo: 3 cucchiai
succo di limone (o acqua): 3 cucchiai
frutta di stagione


Le fasi della preparazione sono 4
– la preparazione del “lievitino” con lievito di birra, acqua e farina
– la preparazione dell’impasto col lievitino e gli altri ingredienti
– la lievitazione di 4 ore in un posto caldo e umido
– la cottura e la decorazione

1) preparate il “lievitino”.
In una ciotola sciogliete mezzo cubetto di lievito di birra con 40 ml. di latte tiepido. Aggiungete 50 gr.di farina 00 e mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere un’impasto omogeneo. La consistenza deve essere semi-liquida. Coprite la ciotola con una pellicola trasparente e fate lievitare per 30 minuti circa
 

 
2) preparate l’impasto
Per prima cosa sbattete le uova (2 intere + 2 tuorli), con lo zucchero, un pizzico di sale, il burro ammorbidito e la buccia grattugiata del limone e dell’arancia
 

 
Aggiungete le farine, il lievitino ed il latte tiepido poco alla volta. Lavorate l’impasto fino a farlo diventare un composto morbido ed elastico
 

 
In una ciotola a parte, mettete l’uvetta a bagno per una decina di minuti con mezzo bicchiere di rum oppure di marsala. Eliminate il liquore in eccesso, poi passate l’uvetta nella farina ed aggiungetela all’impasto.
 

 
3) L’impasto è già pronto per la lievitazione nello stampo. Per questo dolce dovete procurarvi lo stampo giusto. Non ci sono alternative.

Per la lievitazione usate questo accorgimento. Scaldate un pentolino d’acqua e portatelo ad ebollizione. Sistemate il pentolino con l’acqua bollente nel forno insieme all’impasto e chiudete il forno. Con questa tecnica otterrete il caldo umido perfetto per la lievitazione del vostro Kugelhupf. Dovrà lievitare 4 ore
 

 
4) Per la cottura, impostate la temperatura a 175°. Lasciate il pentolino con l’acqua nel forno ed infornate il dolce per 40-45 minuti. Appena diventa dorato in superficie, coprite con un foglio di carta da forno poggiato sopra. Dopo averlo sfornato, finché è ancora caldo, spennellatelo con una glassa di zucchero a velo e succo di limone (oppure anche solo acqua e zucchero a velo)
 

 
L’ultima fase è la decorazione con frutta fresca di stagione, oppure frutta secca e tanto zucchero a velo
Facile no!?
 
kugelhupf