Cappone Imbottito al Forno

01_cappone_imbottito
ecco un’altra spettacolare ricetta del nostro food designer Vincenzo. Cappone imbottito al forno: un cappone intero rosolato al forno, farcito con uova sbattute, parmigiano, pecorino e prezzemolo.

02_cappone_imbottito
Vincenzo si è procurato un bel cappone vivo. Dopo averlo spennato e pulito dalle interiora, ha richiuso accuratamente la parte del petto fino sotto al collo con ago e filo, lasciando solo una piccola apertura per poter inserire la farcitura.

03_cappone_imbottito
In una ciotola ha raccolto 3 uova con un pizzico di sale, due cucchiai di parmigiano ed uno di pecorino

04_cappone_imbottito
ha aggiunto un bel ciuffo di prezzemolo fresco appena raccolto

05_cappone_imbottito
ed ha sbattuto il tutto come se dovesse preparare una frittata

06_cappone_imbottito
con le uova sbattute ha farcito il cappone ed ha sigillato il tutto sempre con ago e filo in modo da racchiudere in maniera ermetica il ripieno all’interno del cappone. Per mantenere la preparazione più rigida, ha unito le zampe e le ha legate con uno spago da cucina

07_cappone_imbottito
Scaldate il forno a 200 gradi e sistemate il cappone imbottito su una teglia rivestita con carta da forno. Irrorate con un generoso filo di olio extravergine di oliva e aggiungete qualche odore (alloro, sedano, carote e cipolla)

08_cappone_imbottito
La cottura dura un oretta circa. Per i primi venti minuti tenete il forno a 200° e giratelo una volta in modo da farlo rosolare su entrambi i lati. Poi abbassate la temperatura a 170-180 e concludete la cottura.

09_cappone_imbottito
Il vostro cappone imbottito al forno è pronto. Come contorno, preparate una bella porzione di patate al forno, che potete anche cuocere assieme nella stessa teglia

10_cappone_imbottito
Come potete vedere il procedimento è molto semplice, l’unica parte “impegnativa” e la preparazione. Naturalmente non vi consigliamo di partire dal cappone vivo. Se volete provare a fare questa ricetta dovete andare dal macellaio e chiedere di prepararvi un bel cappone intero già pulito e preferibilmente disossato. A voi non resta altro che sbattere le uova ed armarvi di ago e filo per la parte di bricolage

11_cappone_imbottito

condividi