Frittata Salame e Peperoni

01_frittata_salame_e_peperoni_secchi
questa non è “la solita frittata” … la frittata di Vincenzo (cognato di Chef Antony) è una vera bomba! Uova sbattute con parmigiano e pecorino, cotte in padella nell’olio di oliva aromatizzato con qualche fetta di salame fresco e qualche peperoncino secco “dolce” sbriciolato (detti anche “peperoni cruschi”)

La sua location ideale è tra due belle fette di pane casereccio, in compagnia di un buon bicchiere di vino rosso fermo … alla faccia della dieta e dell’ipercolesterolemia.

Questi sono gli ingredienti:
– salame
– uova
– peperoni cruschi
– pecorino
– parmigiano
– olio extravergine di oliva

02_frittata_salame_e_peperoni_secchi

per questa frittata salame e peperoni, dovete procurarvi una particolare varietà di peperoni: i “peperoni cruschi”. Questi peperoni (tra i quali citiamo il rinomato Peperone di Senise IGP) sono molto simili ai peperoncini rossi piccanti. Sono però più grandi e soprattutto più lunghi. Si acquistano freschi d’estate e si infilano con ago e filo uno ad uno per il picciolo, per essere appesi al sole ad essiccare. Appesi durano tutto l’anno fino all’estate successiva. Quelle della foto seguente sono le “‘nzerte” (inserta o treccia) personali di Vincenzo, direttamente dal suo terrazzo esposto a sud, in collina, ben ventilato e molto soleggiato.

02_inserta_di_peperoni

Per la preparazione procedete in questo modo:
scaldate una padella antiaderente con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungete le fette di salame e fatele scaldare a fiamma dolce. Il salame non deve cuocere, ma deve solo scaldarsi per aromatizzare l’olio.

03_frittata_salame_e_peperoni_secchi
aggiungete anche i peperoni secchi sbriciolati

04_frittata_salame_e_peperoni_secchi
e smuovete per un minutino a fiamma viva per portare l’olio alla giusta temperatura prima di aggiungere l’uovo

05_frittata_salame_e_peperoni_secchi
Aggiungete le uova sbattute con 1-2 cucchiai di parmigiano ed 1 cucchiaio di pecorino e cominciate la cottura della frittata a fiamma media

06_frittata_salame_e_peperoni_secchi
Mano a mano che cuoce, la frittata si gonfia ed aumenta di volume

07_frittata_salame_e_peperoni_secchi
La vostra frittata con salame e peperoni comincia a prendere forma.

08_frittata_salame_e_peperoni_secchi
Giratela e proseguite la cottura per un minutino anche dall’altro lato

09_frittata_salame_e_peperoni_secchi
Per gustarla al meglio fatela prima intiepidire. Non deve essere troppo calda, anzi è ottima anche fredda accompagnata con una fetta di pane abbrustolito caldo ed una fresca insalatina per contorno.

10_frittata_salame_e_peperoni_secchi

condividi