Torta al Cioccolato

La torta al cioccolato può essere preparata in molti modi e con diverse composizioni di ingredienti. In questa pagina ve ne proponiamo due versioni semplici, abbastanza veloci da preparare e con una buona percentuale di riuscita.

torta_al_cioccolato_grande

la prima versione, sperimentata da , è la “tenerina”, a metà tra una torta ed un dolce a cucchiaio. Dalla consistenza molto morbida, va servita a bocconcini cosparsi di zucchero a velo ed accompagnati con una crema a piacere come contorno.
Per questa ricetta abbiamo utilizzato il cioccolato avanzato dalle uova Pasqua, misto fondente e al latte (ma è preferibile utilizzare solo cioccolato fondente).

Ingredienti

uova: 4
cioccolato fondente: 150 gr.
burro: 150 gr.
zucchero: 150 gr.
farina: 3 cucchiai
vanillina: 2 bustine
zucchero a velo

Preparazione:

Per prima cosa fate ammorbidire contemporaneamente il burro e il cioccolato fondente in un pentolino a bagnomaria e poi fatelo raffreddare
 


 
Nel frattempo separate i tuorli d’uovo dalle chiare. In una ciotola con un cucchiaio di legno mescolate i rossi d’uovo con tutto lo zucchero, mentre a parte montate gli albumi a neve con una forchetta.
 


 
Unite il cioccolato fuso con il burro, alla crema di uova e zucchero. Aggiungete le due bustine di vanillina e la farina versandola poco alla volta aiutandovi con un colino.

Lavorate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi per ultimo aggiungete gli albumi montati a neve e continuate a mescolare fino a che non avrete ottenuto una crema fluida ed omogenea.
 



 
A questo punto accendete il forno e portatelo ad una temperatura di 180° circa. Rivestite una teglia con carta da forno e versateci l’impasto. La torta deve venire di uno spessore di 2 centimetri circa.

Quando il forno avrà raggiunto la giusta temperatura, infornate e cuocete per 25 minuti.
 


 
Per servirla, fatela prima raffreddare, quindi spolverizzatela di zucchero a velo, oppure accompagnatela con una crema a piacere normale o al mascarpone.

 
 
______________________________________

questa è la 2° versione che vi proponiamo

Ingredienti :

70 gr di cacao amaro in polvere
200 gr. di zucchero semolato
120 gr di burro
5 uova
60 gr di farina
60 gr. di fecola di patate
zucchero a velo
pangrattato

Preparazione :

Per prima cosa fate ammorbidire il burro in un pentolino a bagno maria.

In una ciotola mescolate la fecola di patate e la farina. Sgusciate le uova, separate i tuorli dall’albume e montate quest’ultimo a neve con una frusta a mano (ci si riesce anche con una semplice forchetta da cucina)

Prendete un recipiente abbastanza capiente dove andrete a mecolare gli ingredienti per l’impasto. Cominciate con il burro ammorbidito e lo zucchero.

Lavorate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi unite i tuorli d’uovo uno alla volta continuando a mescolare.

Versate il cacao amaro in polvere e, sempre continuando a mescolare, aggiungete la miscela di farina e fecola di patate poca per volta.

Infine incorporate gli albumi montati a neve.

A questo punto accendete il forno e portatelo ad una temperatura di 180° circa. Nel frattempo passate un pezzo di burro nella teglia prescelta per la cottura, ungendola bene su tutta la superficie. Versatevi il pangrattato e agitando la teglia fate in modo che aderisca e ricopra tutto uniformemente. Rovesciate lo stampo ed eliminate il pangrattato in eccesso.

Quando il forno avrà raggiunto la giusta temperatura, versate l’impasto nello stampo, infornate e cuocete per circa 40′. Prima di toglierla dal forno accertatevi comunque del grado di cottura raggiunto bucando il centro della torta con uno stuzzicadenti: il legno deve uscire asciutto.

Per servirla, fatela prima raffreddare, quindi spolverizzatela di zucchero a velo.

condividi