Focaccia Integrale

01_focaccia_integrale
Le dosi sono ben collaudate: per ogni kg di farina, circa 3 cucchiaini di sale colmi, 7,5 dl. di acqua tiepida, ed 1 cubetto di lievito di birra. In questa foto-ricetta ha rincarato la dose. Quasi un chilo e mezzo di farina mista impastati a mano, per farsi una bella scorta di pane focaccia integrale da conservare in congelatore.

Una focaccina molto morbida, fragrante e saporita. Doppia lievitazione (1 ora e mezza + 2 ore) e doppia lavorazione. Cottura 15/20 minuti in forno già caldo a 180°. Da usare come pane, o da farcire a piacere.
 
02_focaccia_integrale

Ingredienti

farina tipo 0: 1 kg
farina integrale: 400 gr.
acqua tiepida: 1 lt.
sale: 4-5 cucchiaini
lievito di birra: 1 cubetto
olio di oliva

Preparazione

Non è necessario sciogliere il lievito a parte. Mettetelo al centro della farina. Versate un po’ di acqua tiepida e scioglietelo con le dita.
 
03_focaccia_integrale
Dopo aver sciolto il lievito, versate il resto dell’acqua e cominciate ad impastare. Se rispettate le dosi indicate potete versare l’acqua anche tutta in una volta. Se invece diminuite la farina, regolate la dose dell’acqua versandola poco alla volta fino a quando l’impasto non avrà raggiunto la giusta consistenza. Per questo tipo di pane, l’impasto deve essere molto morbido
 
04_focaccia_integrale
Quando avete assorbito tutta la farina, versatevi un cucchiaio di olio nella mano e continuate ad impastare.
Ripetete questa operazione più volte, fino a che non sarete soddisfatti dell’impasto che vi trovate tra le mani
 
05_focaccia_integrale
Riponetelo a lievitare coperto con un canovaccio per circa 1 ora e mezza. Queste sono le due foto del prima e dopo la lievitazione.

06_focaccia_integrale
07_focaccia_integrale
L’impasto è lievitato benissimo. Riprendetelo, lavoratelo una seconda volta per qualche minuto e a questo punto decidete voi che cosa preparare:
una morbida focaccia, come illustrato in questa pagina, oppure un cesto di fragranti panini integrali. Potete anche decidere per croccanti “freselle napoletane” da conservare in dispensa per giorni e giorni. Mettete al lavoro tutta la famiglia e date libero sfogo alla vostra inventiva

09_focaccia_integrale

La preparazione più semplice e veloce è senza alcun dubbio quella del pane focaccia. Dividete l’impasto in pagnottelle e stendetene ognuna in sfoglie dello spessore inferiore al centimetro.
 
08_focaccia_integrale
Stendete la pasta direttamente su un foglio di carta da forno. Sarà più facile trasferirla nella teglia.
 
10_focaccia_integrale
Rimettete le focacce a lievitare per altre 2 ore. Questa è la focaccia dopo la seconda lievitazione.
 
11_focaccia_integrale
Scaldate il forno. Infornate le focacce una alla volta per 15/20 minuti circa ad una temperatura compresa tra 180° e 200°.
 
12_focaccia_integrale
Il pane focaccia integrale è pronto. Tagliatelo a spicchi e conservatelo in congelatore. Saranno sufficienti due minuti in un fornetto elettrico per gustare un morbido e fragrante pane caldo, pronto da farcire. Tutte le volte come se fosse appena sfornato. Provare per credere!
 
13_focaccia_integrale

condividi