Focaccia al parmigiano

focaccia al parmigiano
 
cosa c’è di meglio a merenda, di una sana e naturale focaccia all’olio di oliva e parmigiano?

Ricetta semplice. Un impasto di farina, acqua, sale, olio di oliva ed un cubetto di lievito di birra. Doppia lievitazione, poi un filo di olio di oliva ed una manciata di parmigiano grattugiato appena prima di infornare.

L’impasto deve essere molto morbido. Le dosi sono queste:
per 1,5 kg di farina aggiungete quasi un litro di acqua, tre cucchiaini di sale colmi e tre cucchiai di olio extra vergine di oliva.
Con queste dosi preparate 9/10 focacce in stampi di 28 cm di diametro.

Il segreto della focaccia sta nella doppia lievitazione. Per questa foto ricetta Chef Antony ha optato per una lievitazione lenta. Ha preparato l’impasto il sabato sera dopo cena (vi occorrono solo 15/20 minuti di lavoro). Lo ha riposto in frigorifero e lo ha ripreso la domenica mattina verso le 10 per stenderlo.
Questo è l’impasto dopo la prima lievitazione notturna in frigorifero.
 

 
Vi starete chiedendo: “come è possibile che l’impasto lieviti in frigorifero? non dovrebbe lievitare in un posto caldo e umido?”
Me lo sono chiesto anche io, eppure, non solo lievita, ma occorre anche meno lievito in proporzione rispetto a quello necessario per la lievitazione normale.

Inoltre non siete vincolati ad orari prestabiliti. Potete riprendere l’impasto dopo 10 ore, così come dopo 24 ore. Non inacidisce … anzi migliora!
Potete quindi preparare l’impasto la sera, e stenderlo e cuocerlo la sera successiva.

Prima di stendere l’impasto, lavoratelo una seconda volta per scaldarlo con le mani. L’impasto e molto morbido, si attacca alle dita. Aiutatevi aggiungendo una manciata di farina.
 

 
A questo punto ritagliate un foglio di carta da forno della stessa forma della teglia.
Stendete l’impasto direttamente sulla carta da forno e poi trasferitelo nella teglia.
Lo spessore della sfoglia deve essere inferiore a 0,5cm
 

 
Ora attendete 30-40 minuti. L’impasto ha ripreso la lievitazione. E’ questo il momento per dare forma alla vostra focaccia.
Con il vostro dito indice create dei bucherelli a distanza regolare su tutta la superficie.
 

 
Riponete la teglia a lievitare per un paio di ore. La sfoglia raddoppierà il suo volume.

Aggiungete un filo di olio extravergine di oliva distribuendolo in maniera regolare su tutta la superficie. Fate questa operazione con cura. In ogni buco deve scivolare una goccia di olio.
 

 
Aggiungete una manciata generosa di parmigiano reggiano
 

 
infornate a 180°c per 12-15 minuti circa. Il tempo di cottura dipende dallo spessore della focaccia.
Questo è il risultato
 

 
Una morbida e fragrante focaccia aromatizzata al parmigiano. L’olio di oliva si infiltra nei buchi dell’impasto durante la cottura e conferisce quel contrasto tra morbido e fragrante, caratteristico della focaccia ligure, dal sapore unico ed irresistibile.
 
focaccia al parmigiano
 
consiglia: fate raffreddare le focacce, poi tagliatele in tranci monoporzione e conservateli nel congelatore. E’ sufficiente passarli un paio di minuti in un fornetto elettrico ed avrete la vostra focaccia appena sfornata ogni volta che volete! Ottima come merenda per i bambini, ma anche come sostituto del pane a pranzo o a cena.
 
Ti piace la focaccia? Scopri tutte le ricette di Chef Antony

focaccine di semola integrali focaccine di farro integrali focaccia di kamut integrale focaccia ligure focaccia integrale focaccia di recco al formaggio
condividi