Focaccia di Kamut e Farina Integrale

il procedimento della classica focaccia ligure, ma con ingredienti diversi per l’impasto. Al posto della farina normale, farina integrale e farina di kamut in parti uguali, poi acqua, olio, sale e lievito di birra
 
focaccia di kamut e farina integrale
 
Il risultato è una focaccina davvero strabiliante. Lievitazione perfetta, morbida al punto giusto, ottima da farcire, come merenda per i bambini o per un pranzo al sacco.

Ingredienti

farina di kamut: 500 gr.
farina integrale: 500 gr.
lievito di birra: 1 cubetto
acqua: 700-800 ml.
sale: 3 cucchiaini
olio extravergine di oliva


mischiate le due farine con tre cucchiaini di sale. Mettete il cubetto di lievito di birra al centro e versate un po’ di acqua tiepida. Sciogliete il lievito tra le dita e poi cominciate ad impastare versando l’acqua poco alla volta.
 

 
quando l’impasto ha assorbito tutta la farina, trasferitelo su un piano infarinato, aggiungete un paio di cucchiai di olio ed impastate fino ad ottenere una palla elastica ed omogenea
 

 
per la prima lievitazione deve passare almeno un’ora e mezza. Riponetelo a lievitare nel contenitore dove avete impastato, coperto con un canovaccio e poi dentro una sportina di plastica.

Come potete vedere, la prima lievitazione è ottima
 

 
Preparate 4 teglie e 4 fogli di carta da forno tagliati a misura. Dividete l’impasto in quattro parti, stendetele col matterello direttamente sulla carta da forno e poi trasferitele nelle teglie.
 

 
Ora seguite il procedimento della focaccia ligure. Mettete le focacce a lievitare. Dopo 30-40 minuti, riprendetele e con un dito fate i classici buchi delle focaccine.
Coprite le teglie con un panno umido ben strizzato e rimettetele a lievitare per un’altra ora e mezza circa.
 

 
prima di infornare, spargete un po di sale ed un filo di olio extravergine di oliva da far colare in modo accurato in ogni singolo buchetto della focaccia
 

 
la cottura è a 180° per 15-20 minuti. Dopo i primi 5 minuti di cottura, aprite il forno e spruzzate la superficie con qualche goccia d’acqua. Questo passaggio serve a creare quell’inconfondibile effetto focaccia, con l’olio, l’acqua ed il sale, che si accumulano nei buchi, lasciando l’impasto morbido e saporito.
 

 
Tagliatela a pezzettini e conservatela in congelatore. Vi basteranno 5 minuti in un fornetto elettrico per gustarvi una focaccia calda, morbida e friabile, pronta da farcire.

Provatela con stracchino e rucola
 
focaccia di kamut e farina integrale
 
Ti piace la focaccia? Scopri tutte le ricette di Chef Antony

focaccine di semola integrali focaccine di farro integrali focaccia ligure focaccia al parmigiano focaccia integrale focaccia di recco al formaggio focaccia alle patate focaccia di ceci
condividi