Crostate di frutta con crema al limone

la crema al limone di questa ricetta è qualcosa di fantastico! Al primo assaggio si rimane sbalorditi dal suo sapore, dal suo profumo e dalla sua freschezza. Con questa ricetta base potete preparare una varietà di dolcetti e torte da far invidia ad una pasticceria.

In questa foto-ricetta, Elisa ci mostra come preparare, con la stessa base di pasta frolla e la stessa crema,

una crostata di lamponi
 
crostata_di_lamponi
 
una crostata con le fragole
 
crostata_di_fragole_con_crema_al_limone
 
oppure 24 cestini di frutta assortita
 
cestini_di_frutta_con_crema_al_limone
 

La ricetta base si divide in tre fasi:
1) la preparazione della pasta frolla e la cottura negli stampi scelti (gli stampi per la crostata o per i cestini)
2) la preparazione della crema al limone
3) la farcitura e la decorazione delle basi di pasta frolla

1) Per prima cosa preparate una buona pasta frolla

Utilizzate questi ingredienti:

farina 00: 300 gr.
zucchero: 120 gr.
uova: 3
burro: 150 gr.
sale: 1 pizzico
limone grattugiato: 1

 

 
Una volta impastati gli ingredienti della pasta frolla, e dopo averla fatta riposare in frigorifero per almeno mezz’ora, procedete in questo modo:

stendete la pasta dello spessore di mezzo centimetro circa

e rivestite uno stampo per crostata imburrato come questo.
 

 
La particolarità di questo stampo sta nella sua forma. Non c’è bisogno di creare il bordo. Guardate come funziona

Disponete la sfoglia di pasta frolla nello stampo. Con le dita pressate per bene i bordi in modo da far aderire alla perfezione la pasta su tutta la superficie
 

 
Fate i soliti buchetti con la forchetta per evitare che la pasta frolla si gonfi nel forno
 

 
infornate e cuocete per 20-25 minuti a 160° circa.
 

 
Fate raffreddare e poi capovolgete la pasta frolla su un piatto.
Come potete vedere, lo stampo per crostata ha funzionato a meraviglia.

Ora avete una perfetta base per crostata pronta per essere farcita.
 

 

Se invece volete preparare i cestini o le crostatine, procuratevi i giusti stampini e procedete alla stessa maniera

Ora siete pronti per la seconda parte della ricetta

2) Per queste crostate, Elisa ha utilizzato una crema al limone molto leggera, fresca e profumata.
La ricetta la trovi nella nostra selezione delle creme al limone testate ed approvate personalmente da (le creme al limone proposte sono tre. Provatele tutte e fate la vostra scelta)

queste sono le dosi:

limoni: 2 (succo + scorza grattugiata)
uova: 2
burro: 40 gr.
zucchero: 90 gr.

 

 
la preparazione è semplice ed avviene tutta con cottura a bagnomaria

Mettete tutti gli ingredienti in un pentolino ed immergetelo in una pentola più grande con l’acqua per la cottura a bagnomaria.
 

 
Con una frusta mescolate in continuazione fino a quando la crema non si sarà addensata

Sulla nostra pagina dedicata alla preparazione della crema al limone troverai tutte le istruzioni ed i passaggi illustrati passo-passo
 

 

Ora avete tutti gli ingredienti per passare alla terza fase

3) la farcitura

Prendete la base di pasta frolla cotta e farcitela con uno strato di crema al limone dello spessore di 1 centimetro circa
 

 
Decorate con fragole fresche ed una spolverata di zucchero a velo
 

 
oppure con lamponi o frutti di bosco
 

 
oppure date sfogo alla vostra fantasia e sbizzarritevi in simpatici, freschi ed invitanti cestini di frutta mista e crema al limone
 

 
cestini di frutta con crema al limone
 

condividi