Crema al Limone

 
crema al limone
 
In questa pagina vi presentiamo 3 versioni alternative di crema al limone.
In tutte e tre le ricette gli ingredienti principali sono succo di limone e uova. La differenza principale sta nelle dosi di burro e/o farina. In un caso si usa come addensante il burro, nell’altro una miscela di acqua e farina.

Il loro aspetto, come potete vedere dalle foto, è molto simile. Ma in realtà c’è una bella differenza negli ingredienti. Nella prima ad esempio ci sono 120 gr. di burro, nella terza invece solo un pezzettino da aggiungere a fine preparazione.

La crema fatta con la farina è più soda e compatta, quella fatta col burro ha una consistenza più fluida e fresca, ma tende a sciogliersi e a liquefarsi se rimane molto tempo fuori frigo

La prima crema al limone che vi proponiamo è quella senza farina e con il burro
 

 
dosi:
– limoni: 2 (succo + scorza grattugiata)
– uova: 4 (2 interi + 2 tuorli)
– burro: 120 gr.
– zucchero: 120 gr.

la preparazione di questa crema al limone è a bagnomaria.

In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero, il succo di due limoni, e la loro scorza grattugiata.
 

 

 

Scaldate un pentolino a bagnomaria e fate sciogliere il burro.
 

 
Poi aggiungete le uova sbattute con lo zucchero ed il succo di limone
Mescolate con una frusta fino a quando la crema non si sarà addensata
 

 

___________________________________

😉 La seconda crema al limone che vi presentiamo è una versione light della precedente.
Questa è la preferita da Chef Antony. Fresca, leggera e profumata. La crema ideale nella giusta dose, per farcire una crostata alla frutta (di fragole, lamponi, mirtilli, more, ecc…)

queste sono le dosi:
– limoni: 2 (succo + scorza grattugiata)
– uova: 2
– burro: 40 gr.
– zucchero: 90 gr.

pochi ingredienti. Una crema, veloce, semplice e naturale
 

 
la preparazione è del tutto simile alla precedente. Mescolate tutti gli ingredienti in un pentolino (uova, succo di limone, zucchero, burro e buccia di limone grattugiata).
Cottura a bagnomaria a fuoco dolce fino a che la crema non si è addensata
 

 

__________________________________

La terza crema al limone selezionata da è quella della crostata al limone di Elisa. Questa crema si fa con la farina, acqua ed un solo pezzettino di burro aggiunto a fine preparazione
 

 

ingredienti:
– farina: 100 gr.
– zucchero: 200 gr.
– acqua: 30 cl.
– tuorli d’uovo: 3
– succo di limone: 10 cucchiai
– buccia di limone non trattato: 2
– burro: 1 noce

per la preparazione potete vedere anche la ricetta della crostata al limone di Elisa.

queste sono le fasi della preparazione in breve:

prima dovete scaldare l’acqua in un pentolino.
aggiungete lo zucchero e lo fate sciogliere

Poi aggiungete la farina poco alla volta, mescolando in continuazione per evitare che si formino grumi
 

 
Questa è una crema molto “faticosa” da fare. Dovete mescolare e mescolare … e più andate avanti, più si addensa. Dovrete usare forza e costanza.

Mescolate fino a quando cambia consistenza e comincia a staccarsi dalle pareti del tegame mentre girate.

Dovrà formarsi un impasto compatto che rimane quasi tutto attaccato alla frusta mentre girate.

A questo punto allontanate il pentolino dai fornelli e concludete la preparazione della crema aggiungendo i 3 tuorli d’uovo e la buccia dei limoni grattugiata
 

 
aggiungete 10 cucchiai colmi di succo di limone e, come tocco finale, un pezzettino di burro per rendere la crema più liscia e fluida
 

 

crema al limone senza uova
crema al limone senza uova: questa crema è semplicemente strepitosa! Fresca, soda e profumata. Senza uova, senza burro e senza latte. Gli unici ingredienti sono limone, zucchero, acqua e qualche cucchiaio di maizena come addensante.
condividi