Marmellata di More di Gelso Nero

01_marmellata_di_more_di_gelso_nero
I frutti del gelso nero sono more molto succose e dolci. Rispetto alle more di rovo, i frutti sono più voluminosi e, siccome nascono e maturano su un’albero, è molto più facile raccoglierli.

02_more_di_gelso_nero
Le more di gelso nero rientrano in quella particolare categoria denominata “la frutta dimenticata” di cui fanno parte anche i melograni, le amarene, le mele e pere cotogne, la rosa canina ecc…

Perché questi frutti si stanno “dimenticando”? I motivi principali sono 2:
– non è una frutta facilmente “commercializzabile”. Difficile da raccogliere, difficile da maneggiare e facilmente deperibile
– non è una frutta naturalmente “gradevole”. Alcuni frutti dal sapore acidulo, altri troppo piccoli, altri invece da trattare o condire prima di consumarli

… eppure questi frutti sembra abbiano caratteristiche uniche. Provate a fare una ricerca in rete e troverete tante pagine che ne elogiano le innumerevoli proprietà benefiche.

03_more_di_gelso_nero
In questa pagina vi presentiamo la marmellata di more di gelso nero. I frutti sono stati raccolti direttamente dall’albero e la nostra Elisa li ha trasformati in confettura con queste dosi:

– 4 kg. di more di gelso nero
– 800 gr. di zucchero
– il succo di 2 limoni

Per la preparazione procedete in questo modo. Per prima cosa lavate le more in abbondante acqua fredda e togliete il picciolo legnoso da ogni frutto

04_more_di_gelso_nero

scolate bene le more, trasferitele nella pentola di cottura e aggiungete lo zucchero

05_marmellata_di_more_di_gelso_nero
aggiungete il succo di 2 limoni e cominciate la cottura a fuoco dolce

06_succo_di_limone

07_marmellata_di_more_di_gelso_nero
cuocete la polpa di more per un ora circa a fuoco dolce.

08_marmellata_di_more_di_gelso_nero
Spegnete, aspettate qualche minuto e poi passate la frutta con un frullatore ad immersione

09_marmellata_di_more_di_gelso_nero
riprendete la cottura sempre a fuoco dolce, fino a che la marmellata non avrà raggiunto la giusta consistenza. Poi trasferitela ancora bollente nei vasetti precedentemente sterilizzati.

10_marmellata_di_more_di_gelso_nero
Per sterilizzare i vasetti avete due possibilità:
– Primo metodo. Fate bollire i vasetti vuoti ed i coperchi per 5 minuti. Fateli asciugare alla perfezione, riempiteli, tappateli e poi (se volete e per maggiore sicurezza) rifateli bollire pieni a testa in giù per 10 minuti.
– Secondo metodo. Fate bollire i vasetti per qualche minuto, fateli asciugare e poi metteteli in forno ad una temperatura di 150°. Teneteli nel forno acceso fino a quando cominciate a riempirli con la marmellata bollente (naturalmente maneggiateli aiutandovi con una presina)

11_marmellata_di_more_di_gelso_nero
la vostra preziosa marmellata di more di gelso nero è pronta. Mettetela in dispensa e conservatela per le occasioni speciali.

12_marmellata_di_more_di_gelso_nero

condividi