Marmellata di Mele

marmellata di mele
la marmellata di mele di chef Antony è una vera prelibatezza. Si fa con le mele della qualità Fuji, più 4 o 5 mandaranci tipo “mapo” per dare un’aroma leggermente fruttato ed amarognolo alla confettura. Le dosi di zucchero sono solo 100 g per ogni kg di frutta

Ingredienti:

– 3 kg di mele fuji
– 300 g di zucchero
– 4 mandaranci tipo mapo
tempo di cottura: 3 ore
resa: 4 vasetti da 400 g

la qualità degli ingredienti è fondamentale per realizzare una buona marmellata. Queste mele, ad esempio, sono state prese direttamente dal contadino, senza passare dalle celle frigo. Lo stesso vale per i mandaranci.

Frutta fresca, soda e col giusto grado di maturazione

mele fuji
Questa marmellata è tanto buona quanto semplice. Gli ingredienti sono solo tre, senza nessun altro additivo. Per prima cosa tagliate le mele a pezzettoni con tutta la buccia

marmellata di mele
poi aggiungete gli spicchi di mapo tagliati

marmellata di mele
La pentola è fondamentale per questo tipo di preparazioni. Se non utilizzate una pentola adatta, la marmellata si attacca sul fondo e prende il sapore di bruciato. La pentola giusta deve avere un fondo bello spesso e deve essere anche larga in modo da disperdere i liquidi più velocemente.

Cominciate la cottura con fiamma al minimo e con il coperchio chiuso

marmellata di mele
nelle prime fasi della cottura, il succo delle mele, e soprattutto dei mandaranci, comincia a formarsi sul fondo della pentola

marmellata di mele
dopo la prima ora di cottura con fiamma al minimo, la frutta sembra apparentemente ancora intatta, ma sul fondo della pentola si è formato un bel sughetto profumato.

marmellata di mele
Alzate leggermente la fiamma e continuate a cuocere con il coperchio chiuso fino a che le mele non cominciano a sfaldarsi

marmellata di mele
dopo due ore di cottura, provate a schiacciarle con un cucchiaio di legno e saggiatene la consistenza. Se la frutta è abbastanza spappolata ed è quasi completamente immersa nel suo succo, allora siete pronti per la seconda fase …

marmellata di mele
Allontanate la pentola dai fornelli. Aspettate qualche minuto, poi passate la polpa con un frullatore ad immersione. Fate diversi passaggi, fino a che siete sicuri di aver frullato tutti i pezzi di mela.

marmellata di mele
A questo punto rimettete la pentola sul fuoco, aggiungete lo zucchero e continuate la cottura a fiamma media.

marmellata di mele
Attenzione perchè, a questo punto della preparazione, si formano eruzioni di marmellata che esplodono con pericolosi schizzi bollenti. Dovete poggiare il coperchio sopra, tenendolo sollevato con un cucchiaio di legno in modo da proteggervi dagli schizzi ed allo stesso tempo permettere alla confettura di mele di evaporare ed addensarsi.

Mentre portate a termine la cottura (vi occorrerà un’altra ora almeno), avete tutto il tempo per sterilizzare i vasetti. Passateli uno ad uno per 2-3 minuti in acqua bollente e poi sgocciolateli su un canovaccio asciutto e pulito.

marmellata di mele
Quando la marmellata vi sembra abbia raggiunto la giusta consistenza, prendete un vasetto alla volta con una presina e cominciate a riempirlo con la marmellata bollente direttamente dalla pentola ancora sul fuoco

marmellata di mele
dopo aver riempito i vasetti, tappateli con forza e riponeteli capovolti a raffreddare

marmellata di mele
marmellata di mele
la vostra bellissima marmellata di mele fuji e mapo è pronta

marmellata di mele
Fate raffreddare i vasetti lentamente, avvolti in un paio di panni di cotone. Prima di riporre i vasetti in dispensa, etichettateli con la descrizione degli ingredienti e la data di confezionamento. Potrà sembrarvi banale, ma se ci prendete gusto con le marmellate fatte in casa, vi capiterà di non distinguere un vasetto di marmellata di mele fuji, da uno di marmellata di mele cotogne, oppure di marmellata di pere, marmellata di albicocche, marmellata di arance, marmellata di limoni, marmellata di pesche, ecc…

marmellata di mele

non hai mai preparato una marmellata o confettura? prima dai un’occhiata alla pagina marmellate e confetture fatte in casa, troverai informazioni e utili suggerimenti.

condividi