Tozzetti

01_tozzetti
la ricetta originale dei Tozzetti, che sono una variante dei Cantucci, prevede solo quattro ingredienti: farina, zucchero, uova e nocciole tostate. Senza burro, senza olio e senza lievito. I Tozzetti classici devono essere biscotti secchi e duri. Per tradizione, infatti, si consumavano intinti in un bel bicchiere di vino bianco passito.

In questa foto-ricetta, Elisa li ha preparati per RicetteDi.it, con una modifica agli ingredienti. Ha diminuito la dose di uova ed ha aggiunto il burro ed un agente lievitante (l’ammoniaca per dolci), per renderli più gradevoli, delicati e friabili

Questi sono gli ingredienti:
– 500 g di farina
– 350 g di zucchero
– 100 g di burro (o margarina)
– 2 uova
– 6 g di ammoniaca per dolci (bicarbonato di ammonio)
– 50 ml di latte (per sciogliere l’ammoniaca)
– la buccia grattugiata di 1 limone
– 200 g di nocciole tostate

Preparazione

cominciate a preparare gli ingredienti sull’asse di legno: la farina, lo zucchero, il burro ammorbidito, le uova e la buccia grattugiata del limone

02_tozzetti
prima di cominciare ad impastare, aggiungete le nocciole tostate spaccate in maniera grossolana. Le nocciole non devono essere sbriciolate. I pezzettoni si devono vedere … e soprattutto sentire!

03_tozzetti
in una ciotolina a parte preparate l’agente lievitante. Per questa ricetta Elisa ha deciso di utilizzare l’ammoniaca per dolci, che è il lievito più indicato per la cottura dei biscotti (l’ammoniaca per dolci, che non è altro che bicarbonato di ammonio, lo potete trovare anche in farmacia). Con queste dosi di farina, la dose giusta è 5-6 grammi (indicativamente 1 g ogni 100 g di farina). Non eccedete con la dose perché l’ammoniaca per dolci può alterare il sapore dei biscotti, conferendo all’impasto uno sgradevole retrogusto.

04_tozzetti
diluite il bicarbonato di ammonio con 50 ml di latte tiepido.

05_tozzetti
utilizzate una ciotola capiente, perché il latte, al contatto con il bicarbonato di ammonio, diventa spumoso ed aumenta di volume

06_tozzetti
versate l’agente lievitante al centro dell’impasto e cominciate a lavorarlo

07_tozzetti
assorbite la farina dai bordi in maniera graduale

08_tozzetti
lavorate l’impasto fino ad ottenere una bella consistenza liscia ed omogenea. Questa è la pasta per Tozzetti pronta per essere modellata

09_tozzetti
Dividete la pasta in 5 filoncini

10_tozzetti
sistemateli ben distanziati su una teglia rivestita con carta da forno. Distanziateli bene perchè poi durante la cottura lievitano e rischiano di attaccarsi l’uno all’altro

11_tozzetti
schiacciateli un poco in modo da appiattirli

12_tozzetti
cuoceteli in forno a 180° per 20-25 minuti. Come potete vedere dalla foto seguente, il volume dei biscottoni è praticamente raddoppiato

13_tozzetti
toglieteli dal forno (ma non spegnetelo), tagliateli finché sono ancora caldi dandogli la classica forma dei Tozzetti (che poi è uguale a quella dei Cantucci)

14_tozzetti
ora spegnete il forno e rimettete dentro i biscotti al caldo a forno spento per farli seccare e biscottare

15_tozzetti
Complimenti: i vostri Tozzetti sono pronti!

16_tozzetti