Risotto pescespada e zucchine

Piatto leggero e delicato, ma allo stesso tempo completo e nutriente. Ideale per i bambini ed, in generale, per chi ama mangiare il pesce dal profumo e dal sapore non troppo “invadente”, senza spezie e soffritti.

Per quattro persone procuratevi questi ingredienti:
3 zucchine verdi di media grandezza
Un trancio di pesce spada di circa 800 gr.
Brodo vegetale
Olio extravergine di oliva
sale
16 cucchiai di riso (preferibilmente “parboiled”)

Procedete in questo modo:
per prima cosa preparate il brodo vegetale con una costa di sedano, qualche foglia di spinaci e di bietola, una patata, una carota, una zucchina e un porro. Mettete il tutto in una pentola capiente, ricoprite con abbondante acqua fredda, salate, mettete il coperchio e fate andare per un’oretta circa a fuoco medio (… se non avete tempo va bene anche un dado per brodo vegetale).

Lavate le zucchine e tagliatele a piccoli pezzettini. Ponetele in un tegame con un dito d’acqua, un pizzico di sale, una fettina di cipolla e un filo d’olio, e fatele cuocere per una decina di minuti circa. Quindi spegnete schiacciatele con una forchetta, oppure passatele con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una cremina verde omogenea.

In una padella per risotti mettete un paio di cucchiai della crema di zucchine, un filo d’olio e fate scaldare a fiamma viva. Aggiungete circa 16 cucchiai di riso e, mantenendo la fiamma molto alta, fate andare il riso a secco, per una trentina di secondi mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno. Ora aggiungete 5 o 6 mestoli di brodo bollente e cominciate la cottura.

Continuate a fuoco vivo aggiungendo il brodo poco alla volta e prestando attenzione affinché non si asciughi troppo.

In un tegame a parte preparate un dito di brodo vegetale con un filo d’olio extravergine di oliva. Lavate il trancio di pescespada e tagliatelo a piccoli bocconcini. Fate scaldare bene il brodo poi cuocete nel tegame i bocconcini di pesce spada a fuoco medio per 3 minuti circa. Assaggiate, aggiustate di sale e spegnete.

Quando il riso sarà cotto, aggiungete la crema di zucchine, fate andare ancora per un minutino e spegnete.

La ricetta è conclusa. Non vi resta che servire. Preparate i piatti in questo modo: versate il riso, guarnite con una generosa porzione di bocconcini di pescespada, poggiandoli sopra. Aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva e servite.

Ti piace il pescespada? prova anche queste ricette:
pesce spada aromatizzato alla griglia
pesce spada in umido
pesce spada capperi olive e pomodori
pescespada al vapore
pescespada alla birra e aromi
 

Pesce spada coi pomodorini
Cottura pratica e veloce. Il pesce spada cuoce appena 2 minuti circa per lato (la ricetta va benissimo anche per tonno fresco, filetti di platessa, baccalà, ecc…)
pesce spada coi pomodorini

 

condividi