Farinata di Ceci


Bella idea la farinata di ceci! Preparazione semplice, e genuina. Gli ingredienti? solo ceci, acqua, olio e sale. Potete conservarla in frigo per giorni. Tagliatela a spicchi o a quadratini e servitela calda e croccante, scottata al momento su una piastra oppure in un fornetto elettrico.

 
farinata di ceci
 
Chef Antony l’ha scoperta durante la sua settimana da “vegano”. Una settimana nella quale si è calato nei panni di un integralista vegetariano, bandendo tutte le proteine animali dalla sua dieta. Per sopperire al fabbisogno di proteine, ha dato un’occhiata alle ricette che avevano come base i legumi, ed ha fatto scorta di ceci, lenticchie e fagioli.

Da vero integralista della cucina casalinga, per preparare la sua farinata, non ha comprato la farina di ceci, ma ha deciso di partire dai ceci interi. Per cominciare quindi, procuratevi un bel sacchetto di ceci di coltivazione biologica.

Le dosi sono queste
farina di ceci: 100 gr
acqua: 400 ml.
sale: una presa
olio extravergine di oliva: 4 cucchiai


1) preparate la farina di ceci
La prima cosa da fare e lavare i ceci passandoli sotto acqua fredda corrente. Li scolate e li fate asciugare su un foglio di carta assorbente
 

 
La seconda fase è la tostatura dei ceci. Foderate la teglia con un foglio di carta forno e passate i ceci in forno a 150° per 15 minuti circa.
 

 
La terza fase e la macinazione dei ceci. Per questa operazione vi occorre una macchina tipo macina caffè. La macchina non è tra le dotazioni della cucina casalinga di RicetteDi.it, ma Chef Antony non si è perso d’animo ed ha optato per un semplice robot da cucina.

Dopo i primi 30 secondi di azione … ed un rumore assordante, i ceci cominciano a sfaldarsi. Continuate a macinare ad impulsi di 10-20 secondi, fino ad ottenere la giusta consistenza.
 

 
La farina di ceci é pronta.
 
farina di ceci
 
2) Preparate l’impasto per la farinata
Pesate 100 gr. di farina di ceci ed aggiungete una presa generosa di sale. Misurate 400 ml. di acqua, scaldatela un po’ ed aggiungetele in modo graduale alla farina di ceci.
 

 
Con questa farina di ceci molto grezza, non si formano grumi. Aggiungete il resto dell’acqua e mescolate. Per amalgamare al meglio, date anche qualche colpetto con un frullatore ad immersione
L’impasto per la farinata è pronto. Come vedete è molto liquido e, se lo fate riposare, la farina di ceci tende ad adagiarsi sul fondo
Corite la ciotola con una pellicola trasparente e fate riposare il composto a temperatura ambiente per almeno 5 ore.
 

 
3) Cuocete la farinata.
Scaldate il forno a 220°. Foderate una teglia tonda con un foglio di carta da forno. La dose da 100 gr. di farina di ceci, è perfetta per una teglia da 28 cm di diametro. La farinata non deve essere spessa, ma nemmeno troppo sottile.
Ungete la carta da forno con un filo d’olio e poi versate l’impasto di acqua e ceci. Prima di infornare versate un generoso filo di olio extravergine di oliva.
 

 
La cottura è a 220° per i primi 15 minuti. Poi abbassate a 180° e continuate per altri 10 minuti
 

 
La vostra farinata è pronta. Per gustarla al meglio, scaldatela su una piastra oppure abbrustolitela su una griglia.
Servitela con verdure a piacere.
 
farinata di ceci
 

condividi